Un mondo elettrico

La reazione elitista sbarca sulla stampa italiana, per mano di Massimo Gramellini.

Se la società degli umani seguisse i criteri dei politici, avremmo dentisti che trapanano radiatori e meccanici che scalpellano carie, parrucchieri che insegnano procedura penale e magistrati che fanno la messa in piega. Sarebbe un mondo elettrico ed estemporaneo.

Altre cose: