Il Post è online

Intanto che lo sistemiamo – lo sistemeremo per un bel po’ – volevo dare il giusto risalto al disegno augurale che ci ha fatto Gipi, e alla riflessione di Giovanni Floris. Poi c’è un sacco di altra roba, e anche un sacco da fare. Siate indulgenti.

Questo è l’impasse su cui è bloccata la Nazione, guidata da un uomo potentissimo ma da un premier debole. Un miliardario, un tycoon televisivo, un uomo molto potente, un primo ministro che però esercita il suo potere in un sistema obsoleto, complicato, bloccato da infiniti contrappesi che hanno ormai un’unica ragione di esistere: servono nel caso che a ricoprire il ruolo di primo ministro arrivi uno come lui.

Altre cose:

17 commenti su “Il Post è online

  1. corradoag

    auguri, intanto, tifo per voi.
    poi una segnalazione: ilpost.it non rimanda al sito, ma a liquida.it, e non mi pare molto sensato.

  2. Matteo T.

    varkjo, io entro tranquillo. Problemi di cache probabilmente. Tra poco sarà a posto anche per te, sicuro.

  3. Pingback: Guardare avanti con l’informazione? Si può. Su IlPost - The New Blog Times

  4. andrea81

    il box hai un consiglio nella home page de il post non funziona.
    ricevo
    Questo campo è obbligatorio
    pur compilando tutti i campi.

    Sofri, come mai avete utilizzato wordpress?

  5. Pingback: Due voci in più « Fishermen, strawberry and devil crab (2.0)

  6. Pingback: Un nuovo Post, Il Post « Briciole caotiche

  7. pilonepaolo

    tutto bello, mi lasci un po perplesso le news che carica google da “TGCOM”. Se una delle finalità di “il post” è quella di dare un’informazione corretta e precisa forse andrebbe rivisto.
    Imbocca al lupo.

  8. Stiben

    Bello, novità che ci voleva! Per il sacco da fare, io mi propongo per una mano: una collaborazione, uno stage, un tirocinio… ho tanto da imparare! :) Dove ti mando un cv?

  9. Pingback: Stare più attenti | blog_hp | Il Post

Commenti chiusi