“È di qualcuno?”

Quelli di Gizmodo pensano che l’iPhone dimenticato in un bar californiano sia davvero il nuovo iPhone 4G

Why we think it’s definitely real
We’re as skeptical—if not more—than all of you. We get false tips all the time. But after playing with it for about a week—the overall quality feels exactly like a finished final Apple phone—and disassembling this unit, there is so much evidence stacked in its favor, that there’s very little possibility that it’s a fake. In fact, the possibility is almost none. Imagine someone having to use Apple components to design a functioning phone, from scratch, and then disseminating it to people around the world. Pretty much impossible. Here are the reasons, one by one.

5 commenti su ““È di qualcuno?”

  1. rafeli

    il giorno in cui le strategie di marketing della apple passeranno inosservate (per esempio le estenuanti e periodiche “fughe” di notizie), ecco, quello sara’ un mondo migliore.

  2. Manfredi Pumo

    Pare che il telefono sia vero, ma mi pare strano che sia stato trovato “per caso”. Sarà stato qualcuno che vuole danneggiare la Apple, probabilmente.

  3. Niso

    # Manfredi Pumo
    19 aprile, 2010 alle 20:10

    Pare che il telefono sia vero, ma mi pare strano che sia stato trovato “per caso”. Sarà stato qualcuno che vuole danneggiare la Apple, probabilmente.
    Probabile!Forse?Maaaa!

Commenti chiusi