L’isola del dottor Clouseau

Comunque, i casini che ci stanno mandando giù dall’Islanda hanno ribaltato nel giro di un anno l’immagine di un paese che fino a poco fa era l’esempio del più placido e inavvertito isolamento. Prima hanno fatto fallire mezza Gran Bretagna in seguito alla sopravvalutazione della loro serenità finanziaria, adesso è mezza Europa a essere incasinata per colpa dei loro benedetti vulcani, mi chiedo cosa ci preparino per la prossima stagione. Fossi il Sudafrica mi preoccuperei.

update: ne parlava anche il New York Times, ieri.

“It seems we’re getting pretty good at exporting our disasters,” said Egill Helgason, a political commentator and host of a well-respected political talk show. “I think people might get funny ideas about Iceland.” But, he quickly added, “We’re not to blame for an eruption.”

Altre cose: