Jules Feiffer

Jules Feiffer (New York, 26 gennaio 1929) è uno scrittore, autore di fumetti, cartoonist e vignettista statunitense. Nel 1986 ha vinto il Premio Pulitzer. Feiffer è soprattutto noto per le sue strisce di argomento politico e satirico, poetico e psicologico. Queste in genere occupano un’intera tavola e sono composte da sei/otto vignette.
Uno dei personaggi ricorrenti è la donna che danza (“Questa è la mia danza della primavera per festeggiare …”). Altri personaggi sono Bernard Mergendeiler, nevrotico cronico, e Munro, un bambino di quattro anni erroneamente arruolato nell’esercito, Passionella e altri personaggi minori. Tra le vignette di argomento politico, sono particolarmente note quelle relative a Richard Nixon e allo scandalo Watergate.

Negli Stati Uniti hanno ripubblicato in volume dieci anni di strisce di Feiffer per il Village Voice, disegnate tra gli anni Cinquanta e Sessanta. Il libro è molto bello: di formato “orizzontale” (più largo che alto) come molte raccolte uscite in questi anni (l’integrale dei Peanuts, quella di Dick Tracy, quella delle strisce di Spiderman: ed è annunciata da tempo quella di Pogo), e con una stupenda copertina telata. Si chiama “Explainers”: in dieci anni si vede quella evoluzione di tratto che diverrà poi uno stile di rara eleganza nelle strisce politiche. E ci sono i suoi pochi personaggi frequenti, come la donna che danza, a cui tanto devono le tavole di Pericoli sulle pagine di cultura di Repubblica, e l’educazione alle cose americane di chi leggeva Linus negli anni Settanta.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: