Gilda

La gilda, termine di origine incerta (forse dal germanico gelten, “valore”, o dall’anglosassone gylta, “società religiosa”) era una corporazione tipicamente germanica che si sviluppò a cavallo del I millennio. Praticamente definibile come corporazione di arti e mestieri, ordunque una associazione tra tutti coloro che esercitavano una determinata professione.

Mi sono improvvisamente chiesto se ci fosse una relazione tra il termine “guild” con cui si chiamano certi sindacati americani (ultimamente si parla di quelli degli attori, in agitazione – come gli sceneggiatori l’anno scorso – su questioni di diritti e nuove tecnologie) e la Gilda italiana, il sindacato della scuola che aveva recuperato questo vecchio termine. Naturalmente la relazione c’era.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: