Obiettivi concreti

A leggere i giornali, le quattro priorità nazionali al momento sembrano essere:

– dichiarare guerra al Brasile per ottenere di mettere in galera uno che si chiama Cesare Battisti

– eliminare fisicamente uno che si chiama Villari

– impedire che uno che si chiama Povia canti una canzone che si chiama “Luca era gay”

– ottenere che uno che si chiama Povia canti una canzone che si chiama “Luca era gay”

Un commento su “Obiettivi concreti

  1. Pingback: Laboratorio sociale Buridda » Obiettivi concreti

Commenti chiusi