Il bavaglino a Michael Moore

Se un regime impedisse a Michael Moore di parlare, sarebbe da preoccuparsi: se uno dei suoi trecentosettanta pulpiti internazionali sceglie una linea editoriale, è diverso. È quel che spiega il capo della Disney, e Wittgenstein è d’accordo, avendo appena deciso di non pubblicare più gli articoli di Christian Rocca

New York Times

Prince: and the Revolution?