Blankets

Ho visto per la prima volta “Blankets” in una libreria californiana, qualche mese fa. Mi è piaciuta la copertina, e l’ho comprato, non sapendo cosa fosse. Ora ho trovato infine il tempo di leggerlo (intanto è uscito in Italia per la Coconino Press, ma non con la stessa copertina): è un romanzo di formazione a fumetti, sempre in bilico fra un’ingenua semplicità e una grande profondità. Ed è disegnato stupendamente: mi appenderei in casa una qualunque delle seicento tavole disegnate da Craig Thompson per la sua storia

Themodernworld, Amazon, Coconino Press, Portland Tribune, Time, Dootdootgarden

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose:
Ciccio no xè per blog
“Il mese prossimo proviamo a mandare a GQ una rubrica dell’anno scorso?”