Fop!

Prosegue la mia doppia passione, per New Orleans e per la tv americana. Della prima scriverò a tempo debito, mentre la visione della seconda mi ha riportato a una passione giovanile per il football americano. Del quale si può dire che è vero, forse non è fatto per noialtri europei, e tutte quella pause, eccetera. Ma malgrado l’immagine di sport da energumeni disumani, vi si vedono delle cose di un’eleganza emozionante. Rispetto al calcio, per esempio, c’è quella cosa della ricezione della palla con le mani, che dà – fop!- una soddisfazione fisica inimitabile anche allo spettatore. E poi c’è il ballo degli uomini in campo, l’incrociarsi dei loro spostamenti prima e durante il lancio. E soprattutto, il roteare del pallone in aria, con la cucitura che appare e scompare, prima che – fop! – vada a finire proprio là dove è il ricevitore. Lo ripeto, il football americano è uno sport di una grazia emozionante

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: