Rosapugnoni

Malgrado abbiano riunito due delle compagini più odiate nelle file ringhiose della sinistra, tutti i giornali li lodano, li complimentano, li definiscono l’unica vera novità di questa campagna. Sui blog riscuotono stime e simpatie. Potrebbero stupire, alle elezioni, dicono tutti quelli intorno a me.

Ricordatevi di Scalfarotto.