Tunng

“Folktronica” era una categoria musicale che mi era sfuggita. Scopro che l’avevano inventata qualche anno fa i giornalisti inglesi per definire certe band dai suoni e le melodie lievi e notturni, simili al vecchio folk, ma inclini a incasinarli con strumenti più moderni ed elettronici. Il risultato a volte è fastidiosamente dissonante, e a volte meraviglioso. C’è una band inglese che si chiama “Tunng”: hanno da poco fatto un terzo disco molto bello (“Good arrows”), ma la migliore canzone folktronica che conosco la pubblicarono due anni fa, “Jenny again”. Che spiega meglio di mille parole

Vanity Fair (uscito a novembre, l’avevo dimenticato)

Find 815