For Your Pleasure

For Your Pleasure è un disco del 1973 dei Roxy Music, band britannica di glam e art rock. Fu il loro secondo disco, e anche l’ultimo a cui lavorò il mago dei sintetizzatori e del suono Brian Eno, che avrebbe poi guadagnato fama e successo come solista e produttore.

Sono stato molto contento che Rizzoli pubblicasse una nuova edizione del mio libro di canzonette (si chiama “Playlist”) anche perché così ho potuto correggere molti errori che erano contenuti nella prima e che ho scoperto anche col contributo degli attenti lettori. Alcuni erano lapsus imperdonabili (su una canzone di Joe Cocker confondevo “Scarface” con “Carlito’s way”), altri confusioni di date o dati. Ma la perfezione non è di questo mondo e soprattutto non di questo autore, e quindi un lettore della nuova edizione mi ha scritto per avvisarmi che “Beauty queen” dei Roxy Music sta su “For you pleasure”, e non su “Stranded”. Ha ragione lui.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: