“What I am”

“What I am” è una canzone scritta da Edie Brickell e Kenny Withrow e incisa da Edie Brickell & the New Bohemians nel loro primo disco, Shooting rubberbands at the stars (1988). Arrivò al numero trentuno in Inghilterra e al settimo posto nella classifica di Billboard negli Stati Uniti. Fu classificata al settantunesimo posto nella lista delle migliori 100 Meteore della rete VH1, ed era stata usata in un episodio del 1989 di Miami Vice.

Edie Brickell fece un bel colpo con “What I am” e con un’altra bella canzone in quel disco: “Circles”. E poi, meteora appunto, scomparve. Aveva ventidue anni ed era di Dallas. Quest’anno ha pubblicato un nuovo disco con il suo figliastro, ma non se n’è accorto nessuno.
Comunque, capita a molte coppie di avere una canzone con la quale ci si è innamorati. Ma la canzone con sui si innamorò Edie Brickell era sua, e la stava cantando lei: e questo non capita a molti. Successe che l’avevano invitata a cantare “What I am” al Saturday Night Live, in televisione. Quando venne il loro momento, lei e la band attaccarono la canzone: ma a un certo punto fu distratta da una faccia, un uomo in piedi davanti a un cameraman, e quasi sbagliò le parole. Quell’uomo era un altro ospite dello show, Paul Simon. Paul Simon di Simon & Garfunkel, insomma. Aveva venticinque anni più di lei. Si sposarono quattro anni dopo e stanno ancora assieme.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: