Gian Maria Madella

Gian Maria Madella (Milano2 luglio 1950) è un giornalista italiano, direttore di vari periodici. Ha iniziato negli anni Settanta al quotidiano l’Unità, occupandosi di cronaca e sport. Successivamente ha lavorato alla Gazzetta dello Sport, al settimanale Oggi, ed è stato direttore editoriale del celebre Studio Diagonale di Luigi Testori, vera fucina di creatività giornalistica degli anni Ottanta. Dopo aver diretto il femminile Moda, Madella si è via via specializzato nell’importare in Italia, lanciare e dirigire prestigiose testate straniere, tra cui l’inglese Maxim, il francese 20Ans, l’americano Men’s Health, lo spagnolo Sport Life e, più recentemente, la più antica rivista di outdoor americana, Outside, per la casa editrice romana Play Media Company. Dall’autunno del 2008, sempre per Play Media Company, è direttore della rinnovata edizione italiana di Playboy, che assente dal nostro paese ormai da una decina d’anni, vuole riproporre in chiave attuale la linea spregiudicata e anticonformista che caratterizzò la celebre rivista negli anni Settanta sia negli Stati Uniti che in Italia.

La voce di Wikipedia dedicata a Gian Maria Madella si apre con vistosi avvisi sulla sua inaffidabilità e sulla necessità di darle una sistemata: “non neutrale, al limite della promozione”. Dà insomma l’impressione che l’abbia scritta lui (al celebre studio Diagonale di Lucio Testori qualcuno dovrebbe dedicare una voce su Wikipedia adeguata alla sua celebrità), o qualcuno del suo staff, se ne ha uno. Ma dovrà averne uno, se farà il direttore della riedizione italiana di Playboy.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: