Genaro Anthony Sirico Jr.

Genaro Anthony Sirico Jr., meglio conosciuto come Tony Sirico, (Midwood, 29 luglio 1942) è un attore statunitense, famoso soprattutto per aver interpretato il ruolo di Paulie Gualtieri nella pluripremiata serie televisiva della HBO I Soprano, in tutte e 6 le stagioni, dal 1999 al 2007.
Di discendenza napoletana, ha interpretato, prima del successo con I Soprano, molte parti di caratterista in molti film (spesso con Woody Allen) come Quei bravi ragazzi, Pallottole su Broadway, La dea dell’amore, Gotti, Cop Land, Harry a pezzi, Mickey occhi blu. Si è perfezionato nel ruolo del mafioso italoamericano, dal volto e gli atteggiamenti da duro, anche in situazioni grottesche e nelle commedie di genere.

La settimana scorsa il New York Post ha pubblicato un articolo sul lancio di “Paolo per uomo”, il profumo a cui Tony Sirico ha fatto da padrino. Sui media americani le macchiette dell’italoamericanismo da film di gangster sono tuttora frequentissime (lo stesso Post chiama ancora “the italian stallion”, nel 2008, il giocatore di basket dei Knicks Gallinari): ma è anche vero che le stesse macchiette sono frequentissime anche nella realtà. Molti italoamericani delle metropoli americane somigliano ancora ai personaggi dei Soprano, nell’estetica e negli atteggiamenti. Tony Sirico ha davvero presentato un profumo che si chiama “Paolo per uomo”, e una giornalista del Post l’ha stroncato e sfottuto dicendo che non puoi andarci a fare una strage perché ti sentono arrivare da lontano. E quanto all’efficacia con le donne, lo ha fatto annusare a delle passanti per strada e quelle lo hanno definito una puzza tremenda. “I’m a ladies’ man. And the ladies love the smell”, aveva annunciato il povero Sirico.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: