I’ve loved these days

joel

La stima che avevo per Ron Rosenbaum è svanita nel giro della lettura del suo attacco nei confronti di Billy Joel, ignaro delle sue cose migliori e guarnito della segnalazione delle due uniche canzoni di Joel che Rosenbaum tollera: “For the longest time” e “Innocent man”. E questo chiude la questione della sua attendibilità.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose:

Un commento su “I’ve loved these days

  1. Pingback: Laboratorio sociale Buridda » I’ve loved these days

Commenti chiusi