Second strike

Sandro Gilioli ha promosso una protesta della rete contro la parte del “decreto intercettazioni” che riguarda internet. Nel mio piccolo, sono agli ordini.