Burning down the houses

David Byrne (che pubblica un diario di viaggi urbani questa settimana) ha messo insieme tutte le sue esperienze per immaginare la città perfetta in un articolo per il Wall Street Journal. Delle italiane – a parte una dose omeopatica del disordine eccitante di Napoli – salva solo le ZTL di Firenze, Modena e Ferrara, non senza controindicazioni (si capisce a quale delle tre si riferisca: comincia per effe e non è Ferrara)

The Italian cities of Florence, Modena, Ferrara, where parking is pretty much relegated to the fringes of the town, are vibrant, though their appeal to pedestrians has turned some of them into tourist hubs.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: