Di fronte al mare

Il FLA di Pescara – il Festival con cui lavoro ormai da quattro anni – è cresciuto molto in questo tempo, con grandi soddisfazioni di tutti: di noi che lo facciamo, delle persone di Pescara, dei tanti che vengono agli incontri, dei bravissimi volontari, di chi lavora in città ed è contento che succedano delle cose, e degli sponsor che lo aiutano in tempi magri di contributi pubblici.
Quest’anno allora abbiamo deciso di allargarci anche al resto dell’anno – non solo a quei quattro giorni di novembre – e fare altre cose. Abbiamo cominciato con un bel test ad aprile invitando Marco Imarisio, e ora faremo in successione la presentazione del libro di Concita De Gregorio giovedì, quella del libro mio venerdì, e quella del libro di Carlo Gabardini il 20 agosto.

Oltre ai ristoranti di pesce – la principale ragione per cui uno va in Abruzzo – stavolta potete anche andare in spiaggia il resto della giornata. Ci vediamo lì.

summerfla2015top copy