Is it true

A essere appassionati di musica, e di numeri e liste, le classifiche storiche delle vendite di dischi sono un territorio appassionante. Quelle pubblicate sul sito della RIAA – la potente associazione dei discografici americani – sono le più complete e dettagliate. E rivelano una cosa che è sempre divertente raccontare, perché chi non la sa non la immagina. Chiedete ai vostri amici, in spiaggia, al bar, a fine serata, quale sia il disco più venduto nella storia del mercato discografico americano. Molti diranno “Thriller” di Michael Jackson (secondo), qualcuno scafato proverà con la raccolta di Billy Joel (sesto), altri diranno “The wall” dei Pink Floyd (terzo), nessuno azzarderà “Back in black” degli AC/DC (quinto). Se vi va bene, non lo indovinerà nessuno, che il disco più venduto nella storia degli USA è una vecchia raccolta degli Eagles, “Their greatest hits

Vanity Fair, Amazon