Pensa

La Corte Suprema dell’Iowa ha sentenziato che il divieto di matrimonio per i gay costituisce una violazione dei loro diritti