A tutti gli uomini di buona volontà

(DIRE) Roma, 10 giu. – Una parte di questa area si ritrovera’ a Torino il 27 giugno per quella che e’ stata chiamata la ‘Lingotto due’. Sono i ‘Piombini’, raccolti attorno alla ‘stella’ Debora Serracchiani, la 38enne parlamentare europea che ha fatto il pieno di voti nella recente competizione. In realta’ nel gruppo che si propone di “dare voce ai giovani democratici” ci sono anche Sandro Gozi, Ivan Scalfarotto, Anna Paola Concia, Giuseppe Civati. Le prenotazioni sono gia’ aperte (all’indirizzo piombinidemocratici@gmail.com). “E’ il momento di di fare in modo che il Congresso si svolga con modalita’ aperte- scrive Civati- in un partito contendibile e in cui finalmente si discuta dei problemi veri. L’ingresso e’ libero come vorrei che fosse scritto su tutte le porte del Pd. Anche quelle che sono rimaste chiuse per troppo tempo”. Francesco Boccia auspica invece che dal dialogo tra le due aree, quella di Torino e quella di Roma, “si possa costruire una prospettiva unitaria. Noi ci proviamo”, dice il deputato democratico.