Qui lo dico

Pensare di impedire a Beppe Grillo di iscriversi al PD e partecipare alle primarie – per cui ha peraltro bisogno di un cospicuo numero di firme di iscritti, e allora ne sarebbe legittimato eccome – quello sì che getterebbe del ridicolo sul PD

update: Sofri quello anziano, più diffusamente

update: vero è, che a norma di statuto Grillo non potrebbe candidarsi, se non si era già iscritto un mese fa:

3. Possono essere candidati e sottoscrivere le candidature a Segretario nazionale e componente dell’Assemblea nazionale solo gli iscritti in regola con i requisiti di iscrizione presenti nella relativa Anagrafe alla data nella quale viene deliberata la convocazione delle elezioni.