I hope you like jammin’ too

Possiamo anche prendere altri anniversari alla leggera, ma il 3 giugno 1977 uscì Exodus di Bob Marley. Dentro, c’era Jamming. Cioè, prima nel mondo non c’era Jamming: dopo sì. Da quarant’anni. Incollo a celebrazione l’appunto su Jamming che era in Playlist.

Bob Marley torna sulla terra per sei minuti: cosa gli chiedete? Di fare “Jamming”.
Era il numero maestro dei concerti di Bob Marley, una delle cose più coinvolgenti che si siano mai viste dal vivo. Merito di un gran ritmo festaiolo e di un messaggio che mescolava aspirazioni religiose e desiderio di spassarsela. Il termine “jamming” è andato significando varie cose, ma la sua accezione principale si riferisce genericamente allo stare bene: la canzone è diventata manifesto dello stonamento universale. La versione in Babylon by bus è la migliore.

Altre cose: