“Indisputable”

Anche Thomas Friedman sancisce che “siamo di fronte alla prima crepa nel muro di pessimismo che è stata finora la questione Iraq”: e si domanda cosa stia facendo la diplomazia per non farsi scappare l’attimo

New York Times

Altre cose: