“The mob is dangerous”

Anche Tucker Carlson – giornalista e conduttore televisivo – è intervenuto contro l’antielitismo, e anzi ci mette un carico da otto: non è neanche così convinto della “volontà popolare”

p.s. e questo è Thomas Friedman, ieri:

Please do not vote for the candidate you most want to have a beer with (unless it’s to get stone cold drunk so you don’t have to think about this mess we’re in). Vote for the person you’d most like at your side when you ask your bank manager for an extension on your mortgage.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: