Coprirsi a vicenda

La dichiarazione del PD lombardo sull’affaire Formigoni e il ricorso al TAR suona diabolicamente mafiosa. Non so se lo sia, ma lo suona tantissimo.

Milano, 4 mar. (Adnkronos) – “Come non ci siamo opposti prima, non ci opporremo neanche dopo se il Tar accogliera’ il ricorso di Formigoni e riammettera’ la sua lista”. Lo afferma Carlo Porcari, capogruppo del Pd in consiglio regionale lombardo, parlando dell’esclusione della lista Lombardia per Roberto Formigoni, attuale presidente della Regione, da parte della Corte d’appello di Milano.
“Non ci opporremo – precisa Porcari – se Formigoni per difendere le sue firme non attacca quelle di tutti gli altri, perche’ se ci attacca noi ci difenderemo”.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: