Piove sui giusti e sugli iniqui

Un libro che avrei voluto scrivere (ne parlammo col mio editore ma io sono pigro sugli impegni lunghi) si sarebbe intitolato “Tutto quello che so l’ho imparato dai Peanuts”. Forse un giorno metterò insieme la montagna di appunti, riflessioni, citazioni, e strisce, che ho da parte, e ne farò qualcosa.
Intanto, della grandezza letteraria e filosofica dei Peanuts si è occupato Umberto Eco a Bologna. Oggi su Stampa e Repubblica.

Altre cose:

3 commenti su “Piove sui giusti e sugli iniqui

  1. Simona

    Sarebbe bellissimo. Il libro, intendo.
    Sentimento di sconforto e malinconia ogniqualvolta mi capita di citare/alludere/blaterare in area peanuts e mi sento rispondere “ah, carini”, o anche “mhm, sì, non è che mi siano mai piaciuti molto”.
    L’asocialità ne esce sempre rafforzata. Rats.

  2. Ruvido60

    Scrivere è un lavoro difficile.

    Sarebbe ora che il titolare di questo blog lanciasse una lista di interessi/passioni/affinità a cui dichiare la propria adesione.

    Io che ne scopro sempre di nuove, con il titolare qui, mi iscriverei subito a:
    Peanuts – Lego – MajorLeague – Musica (e sottosezione Punk/NewWave etc. etc.)

Commenti chiusi