A contatto col territorio

Secondo me il presunto taglio delle province sotto i 220mila abitanti annunciato ieri, oggi creerà un bel casino

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose:

Un commento su “A contatto col territorio

  1. stefanorizzi

    Un caso ai limiti dell’assurdo è quello della provincia di Fermo, istituita nel 2004, attuata nel 2009 e probabilmente abolita nel 2010. Tipico esempio di lungimiranza italiana.
    Il tutto è reso ancora più incredibile se si considera che la nuova provincia è stata istituita sottraendo territorio ed abitanti alle province limitrofe (Macerata ed Ascoli Piceno). Grazie a tutto ciò ora anche la provincia di Ascoli Piceno risulta al di sotto dei 200 mila abitanti e rientra fra quelle da abolire.

Commenti chiusi