I commenti agli ultimi tre post del blog di Condor/1

Gli ultimi tre post del blog di Condor sono diventati una specie di santuario in cui i commossi parenti vanno a depositare fiori, in forma di commenti. E quindi, solo per personale riconoscenza, sapendo che presto saranno cancellati dal sito della Rai per ritinteggiare e far sparire le tracce, incollo qui quelli che avevamo archiviato fino a marzo

21 dicembre
Va’ a sapere poi che accade

Finiamo domani, però… Le puntate  ufficiali in diretta finiranno domani e poi cominceranno quelle che abbiamo preparato per il Natale. Oggi, dato che fuori dalle finestre Rai vediamo nevicare e potrebbe arrivare la fine del mondo, vogliamo già cominciare a ringraziare tutti: tutti coloro che ci hanno ascoltato, sopportato, seguito, scritto, voluto, chiamato, inviato funghi, nebbie, lune, mibtel… Grazie!

E grazie anche a Sting.

  1. Enzo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:28Vi seguo da anni, mai scritto prima. Grazie per tutto. Continuerò a seguirvi nelle prossime cose. Gran programma e voi due i migliori conduttori di sempre. Condor comunque mi mancherà. Un abbraccio, Enzo
  2. Francesco Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:31Mi dispiace molto – non mento!
    Dico soltanto questo.
    Ciao, vi leggerò su Wired, spero.
  3. olminide Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:34Non posso e non voglio capacitarmene!
    Grazie di cuore.Sonia
  4. sasaki Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:35grazie a voi, ragazzi miei.
  5. Giancarlo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:35Tutti ricordano il dandy, ma nei Roxy Music c’era anche un fantastico Phil Manzanera, che ha prodotto e arrangiato un bellissimo disco di Alice
  6. ALBA Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:36Credo che stiano distruggendo Radio 2 …
    Non penso che un reality alla radio fosse così indispensabile, vorrà dire che
    sbircerò i vostri blog.
    Di sicuro c’è che la compagnia che mi facevate voi,
    le informazioni, le serie tv che sggerivate, l’ iphone del cugino di
    Sofri …
    insomma il pomeriggio non sarà più lo stesso, assolutamente pessimo ….
  7. Roberto Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:40GRAZIE DI QUESTI POMERIGGI. siete riusciti a non diventare mai noiosi o ripetitivi. scappate dagli omucoli della rai e e dai vari servi di partito. fateci sapere dove ritrovarvi. sarebbe perfetto a casa linus…
  8. Caigo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:41Per non farmi dire parolacce da Luca non vi mando un’email ma vi saluto da qui.
    In bocca al lupo ragazzi :-)
  9. laura Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:45grazie… speriamo di risentirvi presto qui o altrove (più prima che poi!)
  10. Rassel Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:47… mai scritto un commento, ma vi ho ascoltato molto.
    Siamo arrivati però hai saluti, quindi buone feste, ciao a tutti e soprattutto grazie.
    Rassel
  11. angela Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:52Forse sto diventando maniacale, ma ho sempre più l’impressione che
    dall’alto a poco a poco, ogni giorno ci tolgano un pezzettino di una
    cosa bella, una cosa che ci piace.
    Prima o poi ci verrà a mancare la terra sotto i
    piedi. Ma a quel punto avremo già imparato a volare!!!un abbraccio ragazzi, spero di risentirvi presto
  12. zelinda Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:54…un ce la fo…
  13. Francesco Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:56… o Zelinda, a fa’ icché un tu ce la fai?
  14. Isaksson Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 17:59Matteo non m’è mai stato simpatico, ma visto chi sarà a sostituirvi, credo già che mi mancherà!
  15. roberta Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:00La neve a Milano è un segno. Se nevica abbastanza, sarete costretti a rimanere lì in Rai e soprattutto chi dovrebbe sostituirvi non potrà entrare, così Condor andrà in onda ancora e ancora e ancora..
  16. Miriada Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:00Aumentano pure il canone! Addio radiorai.
  17. Arianna Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:01Mi mancherete tanto ragazzi!Avete riempito degnamente i miei lunghi pomeriggi in auto…sigh!
  18. Valentino Franchitti Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:08MI DISPIACE … MOLTO
  19. Massimo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:09Fino alla fine ho sperato in un colpo di teatro. Un ribaltone.
    Niente, il Condor ha smesso di volare sul mio tetto.
    Basteranno quei podcast messi da parte?Vi ringrazio per quanto fatto finora.
    Buona fortuna, gente.
    Ad una prossima vita.
  20. mari Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:19ciao, mi mancate già, ascolto la trasmissione da anni, e con Matteo è diventata ancor più divertente, i vostri bisticci ricci, mi fanno sorridere le news sono imperdibili. Spero di ascoltarvi ancora.
  21. riccardo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:20uno staff perfetto il mio pomeriggio a casa al lavoro in auto passava con voi…a risentirci presto.
  22. FedericaLapazza Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:26grazie per foster wallace, per tanta musica scoperta grazie a voi, per le risate intelligenti, per la compagnia nella malinconia, perché recentemente mi avete fatto tornare voglia di ascoltare i radiohead e perché grazie a Bordone ho scoperto e amato (tantissimo) gli smiths.
    Sono veramente dispiaciutissima! Buona vita!
  23. luisa Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:26Luca, Matteo, amici cari… scusate se non mantengo come voi il self control necessario ma la violenza da parte di Radio 2 di voler imporre a noi ascoltatori scelte di palinsesto discutibili, se non assurde e incomprensibili, è arrivata al limite estremo… Ci toglieranno Condor??????
    Ma come si permettono!!!!
    Probabilmente per propinarci ancora “inutili tinti” o “lucie cosmetiche” che non saranno mai all’altezza di far diventare l’intrattenimento un qualcosa di spessore VERO come solo Sofri E Bordone (e pochi altri) sanno fare.
    Quell’informazione puntuale, intelligente, ironica, ILLUMINATA che ormai mamma Rai (o meglio, matrigna) ci aveva illuso potessimo avere 5 giorni la settimana.
    E invece no… “cucchiamoci” quello che hanno deciso di imporci.
    Io che da 13 anni non mai ho spostato la frequenza di Radio 2 dalla mia radio imparerò a fare dell’odioso zapping, fino, chissà, a non affezionarmi a un’altra radio.
    Beh, toglieteci anche i “Conigli” così la fate completa… l’intelligenza è cosa rara e chi ha la fortuna di avere nel proprio team persone come Sofri e Bordone non dovrebbe lasciarsela scappare.
    Ma tanto non siamo noi a decidere no?
    Luisa l’indignata.
  24. luisa Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:31… scusate se sono stata prolissa… ma anch’io come Zelinda “un ce la fo…”
  25. Torpedine Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:36Mi mancherete tanto. Continuerò a seguire i vostri blog, ma mi mancherete tanto.
  26. Torpedine Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:38dimenticavo: ora e sempre CONTOR!
  27. Francesco Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:52Mi ero dimenticato di ringraziare tutto lo staff: bravi tutti!Aggiungo.
    Be’, s’era capito che come Zelinda e Luisa “un ce la fo” pure io?
    Pure io sono parecchio indignato.
    Difficilmente dimenticherò l’oretta scarsa della coppia dell’uccello americano mangiatore di carogne.
  28. Vito Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 18:54Uagliù già mi mancate!
    Domani mi metto a piangere. Sicuro!
  29. Dario Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:00Ho conosciuto Luca pochi giorni fa a Bassano del Grappa. E’ stato un grandissimo onore! Cavoli ero talmente emozionato che non so quale stupidaggine gli ho detto. Non credo di essere riuscito a spiegargli quanto mi mancheranno!Mi chiedo chi mi parlerà ancora alla Radio delle qualità amatorie di Sting nel futuro… ;-)

    Vi seguirò, intanto sono già iscritto ai vostri rss!

  30. Golia Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:00Adios, amigos, come direbbe Tex Willer… speriamo di reincontrarci da qualche altra parte, ovviamente non alla rai, chè ormai sta diventando una cosa innominabile, grazie dei bei pomeriggi!
  31. Fausto Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:04che due scatole!!!!propongo un picchetto sotto la casa del nuovo “direttore” con i podcast a tutto volume: vediamo se questo figlio del regime s’avvede o continua a seguire il brogliaccio quotidianamente speditogli dal computer del partito:::::
  32. alice Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:14Sono senza parole! Perchè sopprimere una trasmissione intelligente come Condor? Ci manca solo che ci tolgano il Ruggito e Caterpillar, e radio due non avrà più la stessa faccia…
    Se può minimamente contare l’opinione di una ascoltatrice affezionata, voglio protestare!!!PROTESTO PROTESTO PROTESTO!
    …si lo so, non va più tanto di moda..
    che tristezza.
    grazie dello spirito con cui avete lavorato per la radio pubblica, e per tutti noi ascoltatori
  33. MARINA Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:15Grazie.
    Grazie della compagnia che mi fate,quest’anno vivo in austria e aspetto ogni giorno con trepidazione le 16 per ascoltarvi…. Uno dei rari programmi davvero di cultura presenti in italia.Mi mancherete davvero.
  34. lucia Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:28mi dispiace moltissimo, facevo di tutto per potervi ascoltare..mi avete fatto molta compagnia ,voi con la ruota panoramica di Milano e lady Gaga pochi giorni fa e mille altre novità ..ho imparato tantissime cose da voi! grazie ancora per esserci stati nei pomeriggi di noi tutti con la vostra intelligenza e la vostra ironia.davvero un peccato!!Chissà se possiamo ascoltarvi da qualche altra parte.seguirò i vostri blog
  35. Emanuele Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:30E allora vi saluto oggi anch’io.
    Assieme al condor di Mendoza ai piedi dell’Aconcagua, ricordate?
    In realtà ora sono tornato in Italia, vi ascolto come allora.
    Grazie dell’informazione, degli stimoli, della compagnia e più di ogni altra cosa del rispetto dell’intelligenza degli ascoltatori.
    Mi sa che conserverò i podcast.
    Ciao.
  36. laura forti Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:32è assurdo e insopportabile Condor è uno dei programmi più piacevoli e intelligenti della radio. Una finestra sul mondo, condotto da due giornalisti briosi e informatissimi, addirittura colti. Spero cia sia presto un cambio di stagione politica e che voi torniate a tenermi piacevolmente sveglia la mente. Intanto un augurio sentito per il vostro futuro professionale.
  37. enrico Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:38e’ un giorno un po’ triste anche qui a londra…
  38. Fafo V. Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:40– E’ inutile, Yanez – disse. – Non è rimasto più niente per cui lottare. Tutto è finito.
    – Ti sbagli, Sandokan. E’ rimasta Mompracem […]Spero che non sia vero! Anzi ne sono sicuro, quindi auguro (a voi e ai vostri collaboratori) solo buon natale e buon anno nuovo, certo di ritrovarvi puntuali nel 2010!
    E grazie di tutto…
    Fabio V.
  39. Francesco Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:42Vi ho ascoltato meno, da quando siete diventati due, ma suonavate la migliore musica dell’etere.
    Spero di ritrovarvi, separati però; separati siete stati grandi, insieme eravate un po’ da migliorare; peccato non poterlo più fare.
    Un grazie perchè comunque mi/ci mancherete.Siamo comunque tutti pronti a fasteggiare il vostro rientro.
    E un ci “vediamo sui blog…”
    Francesco
  40. ernesta Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:43Grazie, per l’acutezza, l’allegria, l’intelligenza, la buona educazione.
    Mi,ci mancherete!
    Ma non si può fare proprio niente perchè Condor continui? Ci sarà qualcosa…
    Aiuto!
  41. Nicola Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:48Grazie mille per i bei momenti passati grazie a condor.
    Per i commentatori: bisognerebbe organizzare una bella protesta inviando delle mail alla redazione di radiodue!
  42. Tania Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 19:52accidenti, lo so che sono grande ma posso piangere???!!! ho sempre ascoltato Condor, non ricordavo..ma sono già passati sei anni!!?? però! uno dei pochi lati positivi del lavoro in proprio: ascoltarvi ogni pomeriggio in diretta, divertendomi informandomi e poi riflettendo…e adesso come farò? mi mancherete immensamente.
    baci a tutti, soprattuto a Matteo!
    a presto
  43. Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 20:08Sono indignato e stufo di indignarmi e basta.
    Non esiste la possibilità di sottoporre alla Rai una petizione per evitare che in programma venga chiuso?
    In fondo gli utenti (paganti) siamo noi e dovremmo avere un minimo di possibilità di parola.
    O no?Non avrei voglia di mollare e di abbandonarmi mollemente ad un triste “peccato erano davvero bravi”.

    Che ne dite?

  44. sabi(na) Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 20:11Vi prego, no… non è possibile che qualcuno, lassù, cambi idea? Ma noi ascoltatori non contiamo niente?Gosh, I feel blue, despite the white around us.
  45. Stefano Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 20:21Ancora non riesco a crederci. Solo mercoledi pomeriggio alle 16:00, accendendo la radio, capirò che Condor non andrà più in onda per davvero…
    Ad ogni modo continuerò a seguirvi sui vostri blog come sempre.
    Grazie di tutto e buona fortuna
  46. Nicola Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 20:28Petizione su FBhttp://www.facebook.com/group.php?gid=378871915105&ref=mf
  47. zelinda Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 20:47xfrancesco
    …un ce la fo a di’ nulla, c’ho un ovosodo in gola…
  48. Giorgio da Roma Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 20:50Nooooooo!
    Quando a via del Corso ho incontrato Luca, gli ho stretto la mano perchè presentava Condor, prima di finire datemi un motivo per rifarlo.
    Grazie di tutto, a voi, e BUUUU a chi vi spalinsesta (per far incazzare Matteo).
    Grazie ancora e tante care cose.
  49. Pix Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:04mah, peccato che sia finito il programma… mi ha fatto un sacco di compagnia durante le mie corsette pomeridiane in riva al mare, gran bei momenti di piacere.
    Ricordo con grande affetto il racconto delle vacanze di Matteo a Gabicce, e le sue pescate “ai piloni” con la Guardia costiera in agguato (trasmissione del 2007?)
  50. Laura Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:08grazie di tutto…
    oggi, scherzando, Matteo ha messo il dito su una piccola piaga:siete stati un pò snob rispetto agli ascoltatori, penso all’interazione intelligenrte che ha creato sabelli Fioretti con il suo pubblico.
    Ciononostante, il vostro programma era pregevole:e io sono un’estimatrice di Matteo:ho sempre pensatoi che dovesse correre da solo.
    In bocca al lupo per tutto, spero di ritrovarvi presto.
  51. Edo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:10Un dispiacere.
    Grazie di tutto e a presto.
  52. Grufolo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:12maporcchecazminch……….io ce la fo’, ma un si po’
  53. matteo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:12ma che cavolo sta succedendo a radio2 ?!?
    mi piace il ritorno di Sabelli.. ma Tiberio Timperi!??!
    ha quella faccia di tolla che lo userei volentieri come sottopentola.. per fortuna ne si udirà la sola voce (io eviterò con entrambi ‘gli orecchi’)
    e Taddia?!? il suo, un programma indiscutibilmente fresco ed intelligente!
    e il passaggio in tintoria del palinsesto (dispenser a notte, alle 8 della sera chiuso -troppa cultura?-)?!?
    ma non è radio2 una delle radio più ascoltate?!? a che serve tutto ’sto annaspare verso cosa?
    Fiorello?!? meglio la mediocrità della Palombelli ed un bel radio-reality-mortality.. per avvicinare le casalinghe e dopo il matrimonio con il pubblico femminile e mediocre.. il reality verrà sostituito da Sposini?
    ma quell’imbecille di Tinto rimane ..vero?!? questo mi rincuorerebbe..
    ..ascolterò Dose e Presta, Santin, Cirri e Solibello, Sabelli, Rupert e per il resto zapping su Radio Deejay!Servizio pubblico o zerbino politico.. come sta succedendo a Rai 3 in tv..

    TRISTEZZA TOTALE !!
    scusate il tono polemico ma
    TRISTEZZA!!

  54. Fabio Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:13Grazie. Per tutto.Ciao.
  55. Francesco Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:15E llo capisco, e un conoscano questi ‘hie!
  56. SAPO!! Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:15grazie ragazzi.
    se poi vi annoiate, fate qualche podcast autoctono.
  57. Fabrizio Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:26Ragazzi, mi mancherete tanto. Grazie per le cose che mi avete fatto scoprire, per la musica che mi avete regalato e anche per le risate e i momenti (pochi, si sa) di noia.
    Siete stati una bellissima parentesi. Speriamo si riesca ad aprire anche altrove.Fabrizio
  58. marina Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:39ciao, sono talmente dispiaciuta, sia per voi che per gli spostati, che ho gia’ rimosso radio2 dalla mia radio, questi dirigenti vogliono affossare radirai complimenti a loro e un grandissimo augurio a voi baci
  59. Marco Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 21:51Ciao Luca, ciao Matteo,
    la vostra trasmissione ha un qualcosa che la ha resa diversa dalle altre, mai banale; pensavo faceste parte di quei programmi di qualità di radio 2, forse mi sbaglio, forse no, chi lo sa (spero si sbagli chi vi ha segato le gambe). Rimarrete in Rai? l’allegro direttore che vi ha fatto chiudere vi concederà un altro spazio?
    Un saluto anche alla redazione!
    Buon Natale!
  60. SAURO Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 22:09…cioè..hanno confermato quel populista demagogo di Marco Santin con la sua
    stucchevole ed inutile trasmissione e segano condor???SCRIVIAMO IN MASSA A RADIO2

    “…SONO INCAZZATO NERO E TUTTO QUESTO NON LO ACCETTERO’ PIU’…!!!

  61. giuseppe Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 22:12morto un papa ……
    anche se questi erano 2 bei papi.
  62. claudio Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 22:16ciao, mi mancheranno tanto i vostri racconti e le prospettive che offrite, sarebbe bello risentirvi altrove sempre assieme
    grazie
    claudio
  63. Fabio DB Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 22:17Grazie per la vostra competenza e professionalità. Grazie di cuore.
  64. matteo Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 22:23grazie a voi mi sono abbonato a wired, ad internazionale, ho letto molti libri interessanti, ho seguito serie tv che non sapevo neanche esistessero ect ect….e adesso come ca**o faccio? grazie di tutto , veramentematteo

    p.s: e se continuate lo stesso tipo su macchiaradio?

  65. piermario Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 22:43Ho iniziato a sentire Condor qualche anno fa, prima con Luca, poi con Luca e Matteo che già seguivo su Dispenser. Con la chiusura del programma sparisce uno spazio di informazione e sano cazzeggio, una finestra quotidiana sul mondo raccontato da punti di vista insoliti, in modo sempre piacevole e mai saccente. Mi mancherete voi, mi mancherà la vostra musica.Alla prossima, dovunque sia, sempre sulle ali del Condor.

    Grazie, di cuore.

    Piermario

  66. Antonio Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 23:09Anch’io in questi anni ho commentato poco, ma l’occasione è davvero speciale: complimenti di cuore per il lavoro di questi anni. Seguo Condor sin dalla versione “1.0″ con il solo Sofri, e devo dire che in questi anni è sempre riuscito a mantenere un ottimo livello, migliorando con l’aggiunta del bravo Bordone (insomma al “salto dello squalo” non ci siete mai arrivati).Mi mancherà il download del podcast delle 12.00 seguito da una breve visita al blog per controllare il programma del giorno successivo (mi rendo che in questi anni in realtà ho sempre vissuto in differita di un giorno). Domani ascolterò la diretta per la prima volta.

    Spero di sentirvi ogni tanto su Macchiaradio (tanto è un po’ tutto in famiglia – vero Ilaria).

    Insomma, vi saluto con un classico “Complimenti per la trasmissione!”

  67. Andrea Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 23:09Ho sempre avuto da fare nella vostra fascia oraria.. ma da quando ho l’ipod (2006) ho sempre ascoltato il vostro podcast che mi teneva compagnia ogni giorno..Mi mancherete…

    Quanto è caduta in basso la RAI..

  68. andrea Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 23:16per questo bel fine di 2009 mi hanno rimosso la mia trasmissione radio preferita e il treno per tornare a casa dal lavoro in cui mi addormentavo ascoltandola via podcast.
    e’ proprio vero NON C’E’ GUSTO IN ITALIA AD ESSERE INTELLIGENTI (cit.).
    Ora ci aspetterà il buon “max and tuc” di turno …
    a presto spero
    Andrea
  69. stefano Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 23:24Ma qual’è questa nuova linea editoriale? La fine del mondo sta arrivando davvero e lo fa a piccoli passi…un’ora di radio in meno per me!
  70. emanuele Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 23:32Noooooo…. non e’ possibile.
  71. luigi Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 23:41mancherà il buon umore, la chimica, l’affiatamento, le buone maniere, la cultura, le risate, le scoperte, le sorprese, i vaffa e i patrasso, il sentirsi meno soli, la composta indignazione, la fantasia, la maturità, il mai essere volgari, il rispetto, l’energia, il ritmo, l’amore per l’italia e la critica senza riserve verso certi italianigrazie di cuore
    a presto
  72. stefano Says:
    Dicembre 21st, 2009 at 23:57https://www.youtube.com/watch?v=0-tvFbdVcf0
  73. SA Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 00:05:’(
  74. cor Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 00:12Quasi tutto si digerisce con il tempo, tranne non poter più ascoltarvi.Un inchino a voi!
  75. Davide Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 00:29Il Condor è morto !
    Viva il Condor !
  76. nocivo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 00:33Grazie per tutto, sono stati anni bellissimi.
    Ci si rivede.
    ciao
  77. enrico Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 00:49Vi leggo da circa un paio d’anni, ma non sentire più Condor mi spiace veramente. Spero vivamente di leggere molto presto che Condor continua su qualche altra emittente
  78. carlotta Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 00:56è veramente triste sapere che non mi farete più compagnia per le strade della mia città .
  79. rita e salvatore Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 00:57Siamo indignati! abbasso l’inutile tinto e W CONDOR! Che succede,vogliono distruggere radio 2? Ci sarà un modo per farci sentire. a presto
  80. consu Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 01:39vi ascolto da anni, sono 9 che vivo a berlino e ora perdo l’ultimissima voglia di sentire qualcosa che venga da quel paese della….grazie ma..é poi vero che non ci si puó fare nulla?
  81. Alessandro Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 02:09Ho già avuto due pessime notizie che riguardano le radio rai: la chiusura di Ultime da Babele e la chiusura di Condor. E non ho indagato oltre. Ma perché queste scelte così stupide? Chi lo ha deciso? Vorrei almeno un nome.
  82. Efis Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 02:22… Che brutto incubo!Ero pazzo per la versione 2.0 del programma, soprattutto per l’alchimia tra Luca & Matteo. Condor era – “era”? Minchia: ne parlo già al passato: come sono depresso!- una finestra sulla realtà brillante, cosmopolita, mai noiosa ed acuta.

    La vostra capacità di affrontare temi complessi in leggerezza vi rende uno dei vertici del palinsesto di Radio 2 e vi fa risaltare come un Everest rispetto ai toni banalizzanti e spesso (involontariamente) grotteschi della Palombelli!

    (La Barbara non la segano, eh? Chissà perché!)

    Cmq… Ascoltandovi mi è capitato di imparare qualcosa, e ve ne rendo merito. A tutti voi.

    Forza ragazzi/e – alla faccia dei normalizzatori! ;-)

  83. Michele Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 05:57Bravi! Bravi! Bravi!
    Credo che a questo punto dovrò farmene una ragione, ma sarà dura. Condor chiude.
    Radio2, questa non ce la dovevi proprio fare! Il nuovo palinsesto è una tristezza.
    Aspettiamo good news da voi, Matteo e Luca. A presto!
  84. guglielmo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 06:27Davvero sarete sostituiti da un reality radiofonico?
    non c’è limite al peggio!!!!!!!!!
    mi ricorderò sempre della più bella puntata di sempre
    quella in cui Adriano era ammalato e lo sostituì sua moglie
    Daria; memorabile.
    comunque grazie a tutti per avere portato in radio un nuovo
    linguaggio.
  85. giovanni Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 07:45Grazie di cuore,per tutto.
  86. El Condor pasa – Macchianera Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 07:46[…] Qui, almeno fino a che il blog resterà online, potete leggere alcune dei saluti degli ascoltatori. […]
  87. Emanuele Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 08:14:-( Grazie.
  88. giovanni Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 08:15p.s.
    mi mancherà molto l’imitazione del corrispondente da Londra che legge le notizie in ottametro giambico.
  89. Silvano Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 08:23Non riusciro’ mai a comprendere appieno queste decisioni dall’alto, mi mancherete amici…a presto…
  90. Gim Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 08:52Voler migliorare la programmazione di una radio eliminando i programmi di qualità è un sintomo dello stato pietoso in cui qualcuno ;-) ha voluto gettare il servizio pubblico. largo alle cazzatine quindi, e grazie a Condor per tanti anni di begli ascolti.
  91. links for 2009-12-21 | Il blog di lucacicca Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 09:00[…] Va a sapere poi che accade. Condor (tags: informazione) […]
  92. Anna Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 09:23..Grazie ragazzi…spero di ascoltarvi presto..magari ancora insieme perchè siete un duo molto ben assortito.
    Mi mancherete…sinceramente..e mancherete anche alla mia bimba di 4 anni..che adorava Matteo quando faceva le “voci”!
    un grande abbraccio e … auguri di Natale e …per tutto!
  93. luca Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 09:47Volate alti.
    Puntate giù solo per sbranarvi le loro fetide carogne.
    RIP
  94. erosrudi Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 09:54Grazie!!!
    Oggi giorno eravate la mia compagnia nel viaggio di ritorno! Cavolo cosa faro’ ora… la radio della mia macchina prende solo rai2… bhe’ consumero’ meno benzina :-P
    Ciao ancora siete grandi, spero di ritrovarvi presto!
    P.S. oggi ho sperato nella glaciazione ma nulla…
  95. umberto Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 10:23..però non vale!!
    oltre al danno anche la beffa
    ieri mi sono sentito in colpa perchè in effetti non mi sono mai fatto sentire prima.
    E’ arrivato il momento di dire GRAZIE DI TUTTO..davvero
    a presto
    umb
  96. federica Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 10:24booooooooooh, lasciate orfano il mio bimbo!!! ma come farà a crescere nel pancione senza le vostre voci il pomeriggio?????? continuerò a seguirvi nei vs blog, ma non è la stessa cosa!!
    ancora tanti complimenti, siete fantastici!!!
  97. Roberto Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 10:24Mi dispiace davvero…comunque tutti i vostri podcast sono nel mio hard disk…kit di emergenza nei momenti di pungente nostalgia!
    La vostra genialità sarà insostituibile!
    Un mega GRAZIE a Luca, Matteo, Ilaria, Valeria e Renzo!!!Spero di risentirvi prestissimo!…magari su radio wittgenstein! :-)
  98. ilpensionante Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 10:26HO mandato una garbata mail di dissenso (da abbonato RAI) al neo direttore a fine ottobre, quando si cominciò a parlare di chiusura. Non ho ottenuto finora lo straccio di una risposta. Ribadisco (credimi Matteo!) che non ho altri buoni motivi/trasmissioni per ascoltare Radio Due. Vi auguro comunque un gran bene e spero che il Condor divenuto Fenice possa rinascere sotto qualche altra forma…a presto…
  99. Luigi Muzii Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 10:43Ho cominciato a seguirvi dopo “Playlist”. Fino ad allora di Luca Sofri pensavo fosse solo il classico “figlio di” cui un amico un po’ ambiguo di papà avesse offerto un’opportunità.
    Poi si è cominciato a parlare della moglie e per un po’ mi è stato davvero antipatico.
    Di Matteo Bordone ancora proprio non riesco a capire la passione per X Factor e altre porcate da ex adolescenti e donnette avanti con gli anni in vena di giovanilismi fuori luogo.
    Vi ho scoperto per caso, perché la radio della macchina era rimasta lì un pomeriggio che andavo a prendere mia figlia a scuola. Se non ricordo male si parlava di Elliot Murphy, così lì siamo rimasti, io e la radio, ancora oggi.
    Mi toccherà mettere un CD o cambiare frequenza perché Radio Wittgenstein non può seguirmi anche in auto.
    Peccato.
  100. manzo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 10:43ho smesso di ascoltarvi qualche settimana fa
    adesso devo riuscire a centellinare i podcast
  101. Marco Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 10:48Grazie di tutto amici. Ci mancherete…
    Marco
  102. Lucia Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 11:25é proprio vero…le cose belle hanno sempre un inizio e una fine, e forse questo le rende più belle!Detto questo…che palle! 3 programmi scarico sempre in podcast: Condor, caterpillar e Grazie per…in pratica avrò un calo della felicità del 33%!

    Grazie di tutto

    Lucia

  103. Eddy Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 11:39Ciao ragazzi , mi mancherete in radio .
  104. Bao Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 11:51http://baotzebao.tumblr.com/post/294795292/fly-condor-s-fly
  105. Carlo DZ Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:02No, non dovete andarvene…come faremo senza i vostri approfondimenti? Neanche Dispenser è più quello di una volta. Radio 2 verso il baratro…
  106. Luca Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:06Il pomeriggio non sarà più lo stesso qui in ufficio.
    Non condivido la scelta di chiudere Condor (come Alle 8 della Sera) però rientra nelle prerogative del nuovo direttore; il tempo dirà se avrà avuto ragione o meno.
    Spero anche io che un Condor, magari settimanale o bisettimanale, possa continuare a volare su Radio Wittgenstein o su Macchianera. In caso contrario ci accontenteremo dei due blog.
    Buona fortuna a tutti.
  107. Martino Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:20Mi avete fatto compagnia per un sacco di anni, nei posti più disparati (grazie podcast) mentre correvo, al lavoro, negli interminabili viaggi in auto. E anche quando ero triste o depresso riuscivate sempre a rincuorarmi. Grazie a voi, anche nei momenti più bui, sono sempre riuscito a prendere sonno.
    Grazie ancora di tutto.
    E buona fortuna, col cuore, per tutto quello che farete da qui in avanti.
    Non sapete nemmeno quanto mi mancherete.
    Martino
  108. FRANZ Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:21Mi mancheranno le miei mattine sul treno in vostra podcast-compagnia. sto ascoltando adesso le puntate di novembre…
    È il caso di scaricarsi il blog di Condor per poterlo visionare/consultare offline oppure c’è la speranza che rimanga online per chi nostalgico voglia riprendere notizie perdute nella mente?
    Insomma ci dobbiamo aspettare una cancellazione di ogni vostra esistenza?…non è che un po’ di tachioni riescano a cambiare il futuro.
  109. luigi Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:22Seguivo da anni sia Luca che Matteo (ai tempi di Dispenser) a non pecco di piaggeria se dico che – in coppia – era la trasmissione radiofonica migliore che io abbia mai sentito da sempre: ascolto la radio da quando c’era praticamente solo quella – e non l’ho mai abbandonata nel corso di oltre 40 anni – e devo dire che ieri sono rimasto basito sapendo che non vi avrei più sentito…Voglio solo ringraziarvi per la compagnia che mi avete dato nel corso di tutti questi anni e non mi capacito della scelta di un servizio pubblico che invece che incrementare lo spirito critico e la cultura, cerca di omologare e azzerare le voci fuori dal coro che incarnate con classe e ironia, stimolando una visione molto più ampia di tutto quello che accade sotto i nostri occhi.

    Grazie ancora e buona vita a voi e a tutti gli ascoltatori del programma.

    Luigi da Bologna.

  110. alessandra Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:23Ragazzi, porca miseria se mi fa inc… questa cosa.
    Ho cercato a lungo l’indirizzo di quel genio di Mucciante per fargli sapere cosa pensavo di lui, del suo palinsesto e delle sue scelte. Non l’ho ancora trovato, ma non demordo.
    Mi avete deliziata ogni pomeriggio con la vostra intelligenza e la vostra ironia, spero di sapervi al più presto al lavoro in qualche altro spazio, perché non vi mollo. Per come mi pare di aver capito che diventerà la “nuova radio due”, temo che non sia più il posto per voi, e neppure per molti di noi. Lunga vita al Condor!
  111. Daniand Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:32Ho iniziato ad interessarmi e a mettere piede nel mondo di Internet tramite Condor, partendo da Wittgenstein e da li allargando il cerchio. Vi seguo dagli inizi, e questa é la notizia che non avrei voluto sentire. In questi anni mi avete fatto leggere, ascoltare, vedere, mi avete dato il piacere della leggerezza. Siete veloci, voi due. Ed é proprio ciò che manca a gran parte della radiotv, oggi. Il coraggio di trattare il proprio pubblico da persone sveglie, come fossero degli amici, e non dei bambini di cinque anni o delle nonnette dal cervello atrofico. Grazie, ragazzi. Ora dirò una cosa che sembrerà retorica, ma che mi rendo conto che di tutti i personaggi dell’entertainment potrei dire solo a voi. Davvero, vi ho voluto bene. Non sará la stessa cosa.P.s.: Robert Redford in quel film lá é Filippo Facci, ora potete dirlo.
  112. ivano Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:44Cari Condor,(Luca, Matteo e tutti gli altri)
    grazie! Spero di risentirvi INSIEME, sulle stesse e su altre frequenze. Non capisco la scelta editoriale o di palinsesto di togliervi dall’etere. Non voglio pensare che sia una scelta di regime altrimenti i prossimi a saltare saranno Cirri Solibello. Voglio invece pensare che vi stanno ritagliando una bella ora e mezza giornaliera sempre dalle parti di rai 2.
    In caso contrario voi troverete comunque il modo di farvi sentire, speriamo solo che anche noi possiamo trovare il modo di sentirvi.
    Un arrivederci.
    p.s. senza Condor non avrei mai scoperto i Baustelle!
  113. Tru Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:49Ripeto i miei complimenti, è un peccato davvero, eravate il miglior programma della mia giornata.
    In bocca al lupo per tutto ragazzi
  114. zelinda Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:53Me lo regalate un cofanetto x natale con tutte le puntate?
    O almeno una selezione…(quella del “Tristano e Isotta” pefforza…)
  115. silvia Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 12:58ciao ragazzi
    vi voglio bene
    un abbraccio forte!
  116. surrfer1 Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 13:03questo è un piccolo giorno triste per me, ma è un grande giorno di merda per la radio italiana…
    miss you Condor…
  117. mari Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 13:16anche oggi mi mancherete e ieri vi ho scritto con groppo in gola, una sensazione di qualcosa di bello che finisce. Grazie cari amici divertiti e divertenti ma arguti e impeccabili, la rai sta precipitando, ormai resta ben poco. Continuo a seguirvi sui vostri blog di cui pubblicizzo l’indirizzo sulla mia pagina di FB.
  118. Bernardo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 13:21spero in un però…
  119. Paolo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 13:27La tempesta è capace di disperdere i fiori
    ma non è in grado di danneggiare i semi.
    Kahlil GibranGrazie per: le risate, i libri, le riflessioni, la musica e le notizie dal mondo. Tutte le cose buone aiutano ad allargare la mente, a formulare buoni pensieri e a vivere meglio. Auguri a voi e ai vostri collaboratori e, mi auguro, a risentirci presto da qualche altra parte o su qualche altro mezzo. Ciao Paolo
  120. luisa Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 13:36… sono ancora io.
    Un appello a tutti quelli che leggeranno questi commenti
    1) aggiungetevi alla petizione su facebook.
    2) Se qualcuno può mettere a disposizione di tutti noi il maggior numero di puntate podcast possibile lo faccia.
    Veramente “un ce la fo…” senza sentire Condor…
    Luisa
  121. luisa Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 13:36… sono ancora io.
    Un appello a tutti quelli che leggeranno questi commenti
    1) aggiungetevi alla petizione su facebook.
    2) Se qualcuno può mettere a disposizione di tutti noi il maggior numero di puntate podcast possibile lo faccia.
    Veramente “un ce la fo” senza sentire Condor…
    Luisa
  122. Roby Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 13:40Grazie per la compagnia che mi avete fatto…
    Mi mancherete…
  123. brx Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 13:52Noooooo. Che disperazione.
    Che cosa sta succedendo a Radio2?
    Prima Bordone va via da Dispenser che poi decade e viene affossato in seconda serata. Al suo posto alle 21:00: l’inutilità fatta etere!
    E adesso?
  124. condor Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 14:06Oh. Grazie, eh! Siete un pubblico meraviglioso. Luca e Matteo.
  125. pierciro Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 14:20Mi mancherete da morire. Grazie di tutto
  126. Mario Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 14:36mi unisco banalmente ai non banali commenti..
    mi mancherà quello spazio, molto.
    ancora complimenti ed in bocca al lupo a tutti!
    con tristezza,
    Mario DP
  127. Luckiest Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 14:42Va be’, ora dove ci si sente? Non avrete pensato di lasciarci orfani? Grazie per le ore e ore di parole e di musiche.
  128. paola Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 14:44grazie
    siete stati la mia droga per tutti questi anni
    e non mi basteranno i podcast che ho scaricato
    come faremo?
    trovate una soluzione,vi prego!
    “un ce la fo”
  129. silvia romano Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 15:13SIGH SIGH E STRASIGH E ANCHE SOB!!!!
  130. Luca Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 15:16Cacchio, ma non è possibile !!!!
    Viene a mancare uno dei motivi per cui mi risultava meno insopportabile pagare il canone rai; o era uno dei motivi per cui lo pagavo?.
    Un vostro affezionato (addolorato) ascoltatore.
    Grazie per tutto; spero, veramente, di risentirvi presto.
    Lucap.s.
    esiste qualche forma di protesta?
  131. lafra Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 15:23Quante emozioni: tristezza, rabbia, sorpresa, indignazione, sfiducia, eh sì, tutte negative. La fine di Condor, e una domanda: perchè? Mi ha fatto piacere leggere tutti i commenti, c’è speranza nel web. Un giorno in metrò ero seduta davanti a luca sofri, per me un amico dopo tutte le risate e riflessioni fatte insieme a lui grazie alla radio, per lui una sconosciuta, ero paralizzata. Ora saluto lui e matteo bordone, anche io, come tanti e tanteli seguirò sul web. Non smarà la stessa cosa.
    Lafra from milan
  132. Bat Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 15:41Ci siamo, il giorno è arrivato, il giorno della chiusura di Condor.
    Il mio appuntamento fisso del pomeriggio, l’ora di informazione intelligente e di notizie mai banali. Vi seguirò (come già faccio) sui vostri blog, aspetterò che le vie dell’etere si riaprano per la vostra coppia.
    Per farmi passare il magone ascolterò il podcast, macchiaradio (Matteo spero in nel ritorno di Sabato Notte)… e magari questa estate avrò il coraggio di offrire un’ichnusa a Luca al chioschino della “Marinedda”…
    So long gente…
  133. Marco V Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 15:43Vi ho scoperto solo da qualche mese, ma – se c’è una cosa di cui sono certo – è che mi mancherete, anche perchè ( sto per dire una cosa banale, me ne rendo conto ) la vostra trasmissione riusciva come poche altre cose a darmi davvero un’idea del mondo.Quindi, che dire? Nulla. Continuerò a seguirvi sul web, fenomenologo dalemiano del pop e giornalista bloggettaro.

    Marco, un sedicenne che non ascolterà più radio2 nella VOSTRA fascia

  134. dulciaa Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 15:51Grazie di tutto, eravate il mio programma preferito: ricco di stimoli e allegria.
    Baci anche a tutti gli ascoltatori che come me vi rimpiangeranno…
  135. Eli Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:05Mi associo a tutti quanti i commenti! Che peccato per MARCO V (sedicenne!!!) e per chi come lui vi aveva appena scoperti!!!!! Noi ascoltatori di vecchia data per lo meno ne abbiamo goduto più a lungo!Che mestizia!!!! Seguirò i vostri blog, come sempre… ma spero che prima o poi rispuntino anche le vostre voci!!!! Buone feste, nonostante tutto!
  136. Laura Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:07ancora penso a quando vi ho visti alla Fiera del Libro trasmettere su web..
    Ho il magone.
    Grazie di tutto, ragazzi
  137. Andrea B Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:13Grazie per gli stimoli quotidiani alla mia curiosità!
    Spero di risentirvi presto su altre frequenze, intanto vi seguo da qui.Bravi

    A

  138. Ale Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:19Grazie Matteo, Luca, Ilaria e Valeria.
    Already miss you!
    a.
  139. piviere Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:29Addio Condor.Volate alto ragazzi!
  140. zelinda Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:32Siccome io di mio un ce la fo, lascio dire a lui: https://www.youtube.com/watch?v=1QLi-rHVaf0
  141. f Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:33visto che siamo tutti qui mi aggiungo anch’io.
    mi mancherete moltissimo,
    grazie di tuttofederico
  142. Filippo1 Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:34arrivederci e grazie a tutti. Siete più simpatici per radio che su blog.
  143. skelfrog Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:41Su con la vita!
    Rimane tanta altra “buona” radio di “qualità”.
    E fatta da persone COMPETENTI.1) Domenica mattina Savino Zaba ad Ottovolante un poco perplesso all’ascolto del nuovo singolo di Nina Zilli, ha definito il pezzo ORIGINALE.
    Qualcuno gli spieghi il concetto di COVER e, sopratutto, chi erano KATRINA & THE WAVES.

    2) Ieri ad EFFETTO NOTTE, subito dopo un vecchio pezzo di BRIAN ENO, ha detto “Brian CHI??”
    Poi ha cominciato a sproloquiare su Brian ADAMS, che è il massimo che, in fatto di musica, i suoi orizzonti culturali le permettono di vedere.
    Piena solidarietà al povero Maraghini che se la deve trovare accanto.

  144. skelfrog Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:47Errata corrige:Nel commento 139 il soggetto del punto 2) sarebbe la “attrice” Sara Maestri.
    Che per il modo di concepire la conduzione radiofonica pare ispirarsi al personaggio Jenny Rizzo del programma 610.

    Complimentoni.

  145. Fabrizio Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:51La notizia dell’improvviso abbattimento del Condor mi ha gettato in un profondo sconforto.Vi seguo fedelmente e silenziosamente praticamente da sempre (da quando il Condor lo pilotava soltanto Luca).
    Siete uno dei motivi che mi rende sopportabile il tempo quotidianamente speso in autobus affollati.
    Nel mio piccolo ho inviato la seguente mail all’azienda (servizio ScriveR@i: utilizzare il modulo
    accessibile dal portale http://www.rai.it)

    “Sono un abbonato Rai.

    Vorrei protestare con forza all’annunciata chiusura del programma “Condor” in onda su Radioduerai dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 17.

    Penso che sia una decisione priva di logica per un’azienda che dovrebbe puntare in primo luogo a coniugare informazione ed intrattenimento, a mio modo di vedere l’essenza del servizio pubblico ed esattamente ciò che “Condor” ha sempre fatto.

    Non so su quali basi si fondi una simile decisione, ma anche un profano capirebbe che “Condor” è una trasmissione che “funziona”, con ampi margini di crescita e con un’azzeccata alchimia tra i conduttori.

    Purtroppo so che questa mia non servirà a nulla e che da gennaio non solo Radioduerai, ma l’intero panorama radiofonico italiano risulterà più povero.

    Cordiali saluti.”

    La speranza e che da qualche parte il Condor possa volare ancora.

    Ciao… e grazie di tutto.

    Fabrizio

  146. luisa Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 16:56… se anche questo mio commento servirà a fare numero per evitare la chiusura… anzi la “kiusura!” di Kondor allora continuerò ad esserci.
    A’ ridatece Kondor!!!!!
    Maledetti…..
  147. Nostradamus Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:03é un peccato ed una disgrazia per il servizio pubblico che un programma come il vostro sparisca dall’etere.
    si stanno tagliando tutti i programmi che dovrebbero essere un fiore all’occhiello della rai.
    e non parlo solo della radio. spero ancora che qualche funzionario si renda conto del danno che viene fatto
    e metta un freno alla scure che sta per abbattersi sugli ascolti. e sugli ascoltatori, of course.
    Ringrazio tutti voi di cuore per il vostro lavoro e mi auguro di incontrarvi ancora presto.
  148. corrado Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:08sono pazzi … fateci sapere dove potremo trovarvi ancora.
    a presto
  149. valentine Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:08:(farò una cosa da feticista 2.0… manterrò con cura tutti i podcast per poi farli sentire ai miei posteri.
  150. Fabrizio Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:08Hanno aumentato pure il canone, Condor era una delle poche ragioni per cui trovavo giusto pagarlo. E ora?
  151. Fabrizio Maffioletti Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:08Non mi capacito, è l’ultima puntata, che peccato !
    Mi mancherete tantissimo
  152. marco Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:09ovviamente mi mancherete. e ovviamente vi ascoltero’ in podcast anche per l’ultima puntata, visto che il player di radiorai singhiozza.
    vi auguro un periodo di cui vergognarvi a cose fatte e mi auguro che possiate raccontarcelo presto.
    grazie.
  153. stefano Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:09Grande dispiacere di perdere uno stimolo intellettuale di questo calibro. Anche (soprattutto) per le cazzate. Spero che torniate, da qualche parte, in qualche forma…..
    Saludi
  154. Silvia Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:10Il pomeriggio lavorativo sarà decisamente troppo lungo, da domani.Spero di risentirvi/leggervi presto.
    Grazie grazie grazie per la leggerezza e la serietà.

    Silvia

  155. Sergej Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:11Mi dispiace veramente tanto, sono un po’ commosso.
    Mi piacerebbe sapere cosa ha in testa il nuovo direttore, chissà cosa metterà al posto vostro.. bleah
  156. Jacopo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:11sigh. Grazie Ilaria, grazie Matteo e grazie Luca.
    spero davvero di ritrovarvi presto.
  157. chiara chiaramonte Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:11http://palermo.bloggalo.it/2009/12/17/la-rai-toglie-dal-palinsesto-la-trasmissione-radiofonica-condor-gli-ascoltatori-in-forte-disaccordo-fanno-sentire-la-propria-voce/
  158. skelfrog Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:12Le LACRIME non ci sono più già da molti giorni.E comunque il loro impatto emotivo sarebbe stato ben poco efficace in un pagina web di commenti.

    Ma, soprattutto, non ho trovato parole non CENSURABILI per apostrofare degnamente i veri mandanti morali di questo OMICIDIO culturale : la maggioranza intellettivamente più SVANTAGGIATA dei nostri CONNAZIONALI.

    Per compiacere i quali (questa, almeno ufficialmente, il senso della nuova strategia aziendale RAI), i servi come MUCCIANTE agiscono con indefesso zelo.

    Ho ritenuto quindi che solo FUNERAL BLUES di Wystan AUDEN potesse ben sopperire alle mie incapacità comunicative.

    …………………………..

    Lui era il mio Nord
    era il mio Sud
    era l’Oriente e l’Occidente.

    I miei giorni di lavoro
    i miei giorni di festa.

    Era il mezzodì
    la mezzanotte
    la mia musica
    le mie parole.

    Credevo che CONDOR potesse durare per sempre
    ma era un’illusione.

    Offuscate tutte le stelle
    perchè non le vuole più nessuno.

    Buttate via la luna
    tirate giù il sole
    svuotate gli oceani e abbattete gli alberi.

    Perchè da questo momento,
    niente,
    servirà più a niente.

    …………………………..

    Un caldo, solidale abbraccio a tutti gli altri ORFANI in perpetua memoria dei 2 carissimi DEFUNTI.

  159. diegodatorino Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:12Ciao, secchionacci, mi mancherete parecchio.
  160. Dario Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:13Ciao Ragas,
    in culo anche la radio.
  161. Roberto Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:15Avete portato Andrew Bird in radio! Che dire di più… grazie! E non solo per Andrew Bird. Per tutto il resto, naturalmente.
  162. gabo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:16evviva l’ennesimo reality !
    evviva il reality approdato alla radio!
    evviva la genialità dei nuovi gestori di radio due!ciao matteo, ciao luca, ciao ragazze!
    grazie!
  163. ChiaraS Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:16Ma eliminano Condor perchè è cambiato il diretùr di Radiodue che non è più Sergio Valzania, grande persona?
    Meno male che c’è la rete, non è la stessa cosa, magari sentirò ancora Matteo che fa il verso alla nostra ammuffita sindaco Letizia, che mi fa SEMPRE ridere.
    Da Milano, con amicizia e speranza
    Chiara
  164. Federico Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:16Mi avete fatto compagnia per tutti gli anni di università, e ora che mi manca poco alla fine voi ve ne andate così. Avrete sulla coscienza un fuoricorso.
    Grazie di tutto, anche di quello che al momento non mi interessava e regolarmente mi è tornato utile.
    Un abbraccio.
  165. Maurice Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:17Riflessione di un ascoltatore per i dirigenti Rai: togliere i programmi che hanno sèguito e sono di ottima qualità (nel triste panorama radiofonico nazionale, dove vige la uniformità delle palylist e delle calcistiche cronache ognidove penetranti) è l’unica cosa da NON FARE!
    Rimettre in palinsesto Condor al più presto; è l’unica cosa giusta e saggia da fare. Acoltate prima di decidere!
    PS per i due conduttori: spero di risetirvi presto su queste stesse frequenze e nel medesimo orario. A presto.
    Maurice
  166. gianky69 Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:17Perchè?
    Per colpa di chi?
    Dove andrete?
    Come farò?
  167. manu Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:17ciao.
  168. gabo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:18ah , cari nuovi gestori di radio due…
    ero sarcastico!grande condor !!!
  169. pat Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:19Sempre i migliori se ne vanno…
    mi mancherete
    pat
  170. francesco Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:19seguo condor dalla prima puntata… grazie per i sei anni di seria e selezionata informazione
  171. Carla Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:20non posso crederci! mi mancherete tantissimo
  172. valero Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:22Le playlist di quest’anno erano spettacolari…che peccato!
    Buona fortuna a tutti.
  173. dario cazzorla Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:22Perchè? Cosa avranno di meglio da proporre? Staremo a sentire. Quando ho potuto vi ho sempre ascoltato, combattendo con mio figlio di 4 anni che all’uscita dall’asilo voleva sempre ascoltare gli ac/dc!Ci mancherete…
  174. valentine Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:24il mio wi-fi berlinese (veramente quello del vicino…) mi sta facendo soffrire assai… evviva il podcast di domani a questo punto o la crisi di nervi di questo istante.
  175. elvio Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:25veramente non si tratta esattamente di una chiusura perche’ la radio non la si puo’ chiudere materialmente pero’ si potrebbe dire un oscuramento intendendo in tal modo un blackout di energia che non perm….(via a sfumare)
  176. Michele Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:26Cerco di non pensare a quanto mi mancherete, ma a quanto mi avete fatto conoscere, a quanto mi avete fatto ridere, alle imitazioni di Matteo. Grazie, grazie grazie per questi splendidi anni. Spero di risentirvi presto.P.S.
    Ma è vero quel fatto che si dice di Sting?
  177. Annalisa Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:26Ciao ragazzi. Grazie ancora di tutto!!
  178. carlo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:28Non potevo seguirvi spesso alla radio perché l’orario era (per me) infelice. Ma seguo i vostri blog e le volte in cui sono riuscito a sentirvi il programma mi è piaciuto molto: intelligente e ben fatto. Come ho letto qui nei commenti, una giusta via di mezzo tra le cose alte e quelle meno.Non so perché lo stiano chiudendo, non voglio fare il complottista a tutti i costi, ma mi dispiace.
    Tenete duro. Anzi, per restare in tema radiofonico (questa la capiscono in due): Happy Harry Hard On.
  179. stefano Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:28ci mancherete ragazzi!era un pò come se fossimo sempre lì!
    a parlare di videogiochi con matteo, ridere delle sue imitazioni, a provocare luca sui genesis immaginando le risate e le facce dietro al vetro della mitica mazzarotta!
    grazie a tutti voi e a tutti i tecnici che vi hanno accompagnato!
  180. Martino Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:28Ma come? A causa di impegni di lavoro mi sono perso tutte le puntate del programma tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre; oggi finalmente posso ascoltarmi Condor in santa pace e cosa succede? Scopro che la trasmissione chiude definitivamente i battenti!
    Ma chi è il genio che ha avuto questa brillantissima idea? Forse è meglio non saperlo, a pensarci bene.
    Che posso dire? Mi unisco alla lunga lista di ascoltatori che prima di me si sono profusi in elogi e rimpianti per la fine di Condor e vi faccio i migliori auguri per i vostri progetti futuri.
    Grazie e in bocca al lupo anche alla Rai (detto senza ironia, ma con un velo di tristezza!)
  181. cesare Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:29Grazie di tutto.
    E’ un vero spreco. Spero che ci sia maggiore sensibilità da qualche altra parte e che possiate riprendere al più presto.
  182. mirco Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:31Grazie ragazzi :)
  183. Saputello Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:37Che tristezza… :-(In bocca al lupo per le vostre prossime avventure. Bravi!
  184. paolo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:44Diteci perché? Di chi é la decisione ? del nuovo direttore….ma chi lo ha messo lí? A chi toccherá adesso? Qualcuno si é accorto della radio (di radio2 veramente)e deve epurare anche qui.
    coraggio a voi e a tutti gli ascoltatori.
  185. arianna Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:52*******G*R*A*Z*I*E********Grazie perchè mi sento migliore, dopo avervi conosciuti!

    Continuate a Volare!!

    A.

  186. chiara chiaramonte Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:54grandi! grazie!!!!
  187. Francesco Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 17:55Ciao. Clap! Clap! Clap! Clap! Clap! Clap!
  188. claida Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:01ma veramente, adesso che mi sono dimessa per poter lavorare in pace da sola Voi non ci sarete +????????
    veramente alla rai non sanno quello che fanno: già con nostalgia Claudia
  189. dariabi Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:09tante belle cose!
  190. Nicolò Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:09Grandi! Grandi! Grandi!
    non credo che ci sarà mai un programma in grado di sostituirvi, grazie a voi ho riscoperto la radio.
    Grazie!
  191. giorgia Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:10ciaoooo ciaooo ciaooo
    ora tanta tristezza…ma anche tanta gioia nell’ avervi ascoltato per anni!!!
    rimane solo una domanda…come fare per farvi tornate in radio presto presto????
    giorgia
  192. Abbino Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:12E adesso ?Semplicemente ingiusto.

    (un applauso accorato alla sempre verde miopia del nuovo direttore Flavio Mucciante)

  193. Paolo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:33Bravi. Voci fuori dal coro, voci sgraziate che hanno ravanato ogni argomento, ogni fatto contemporaneo e non.
    La vostra e’ stata una finestra sul mondo che mi manchera’ proprio. Proprio!
    Bravi e ci si tiene in contatto via blog.
  194. Stefano Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:46Primo (e ultimo quindi) mio commento.
    Mi mancherete qui ma vi seguirò altrove.
    Sigh.StefanoM
  195. simo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:47lo so che voi dovete portare a casa la pagnotta ma non è che fareste qualcosa come condor su radionation anche se con la frequenza sabanottiana andrebbe benissimo
    PS: pastore fai schifo
  196. Lucio Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:49Mi mancherete e spero di non perdere le vostre tracce, per approfittare ancora delle vostre chiacchere amichevoli e bonarie. Stupida rai…..
  197. Lucio Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:53un grande dispiacere
    in questo paese non può essere normale neanche la radio :(
    a risentirvi
  198. Andrea Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 18:59La sensazione che provo ora è la stessa che hai quando parte un amico.Mi mancate già ora.

    Buona vita ragazzi.

  199. aurelianobuendia Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 19:00che dire.. bravi. E grazie.
  200. Paolo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 19:08Mi dispiace davvero che vi abbiano chiuso il programma, mi divertivo ad ascoltarvi e imparavo un sacco di cose.
  201. marco Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 19:09ciao luca e matteo,
    sarà un’ora difficile da riempire.
    saluti a tutto lo staff, ai curatori alle playlist ecc. ecc. a presto
  202. pk Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 19:18e’ stato bello. grazie di cuore.musica di sottofondo:
    “we’ll meet again, don’t know where, don’t know when. but I know we’ll meet again, some sunny day.ecc.ecc.”
  203. niko12345678 Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 19:38Ciao ciao! sono sicuro che in un modo o nell’altro vi tornerò ad ascoltare presto ^^ grazie di tutto!!!
  204. corrado Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 19:53grazie della bella musica e delle chiacchiere, a tutti voi che lo avete diretto e realizzato e redazionato, e mixato e…
    vi leggerò sul blog, o da qualche altra parte, e va bene così, ma la trasmissione, quella, mi mancherà.
  205. I tre anni del condor « La Casa Dei Giochi Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 19:56[…] tre anni del condor By corrado Questo pomeriggio va in onda l’ultima puntata in diretta di Condor 2.0. Seguiranno altre trasmissioni tematiche registrate fino al 4 […]
  206. Elias Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 20:12Appena iscritto al vostro podcast… e giustamente…
    porterò sfiga…
  207. Roberto Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 20:16Hasta luego muchachos!!!
  208. alessandro Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 20:28tutta colpa di sakamoto.(mi mancherete tantissimo)
    ale
  209. Beppe Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 20:29Ascolto (Ascoltavo) Luca e Matteo in metropolitana, nella famosa tube londinese, e quei 30 minuti di podcast sono (erano) un momento prezioso della giornata che pregustavo già dalle prime ore del pomeriggio.
    L’intelligenza, leggerezza e le meravigliose idiosincrasie di Matteo mi mancheranno molto.La butto lì, io per un Condor in podcast pagherei tranquillamente un 3,4 euro al mese. Pensateci: nessuna struttura RAI ad ingabbiarvi e la possibilità di esplorare un modo nuovo di fare comunicazione

    Beppe

  210. Irene Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 20:54Come tanti fino ad ora. Grazie.
    Irene
  211. gabriele Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 20:54concordo pienamente con le parole di corrado
  212. andrea beccaceci Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 21:19Dopo la televisione tocca spegnere anche la radio.
  213. Martina Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 21:24Che brutta cosa.
    Mi mancheranno i podcast mentre vado e/o torno dal lavoro in autobus (e rido da sola come una scema alla fermata).
    Grazie per tutte le belle storie che ci avete raccontato.
    Se vi fanno uscire dalla porta, cercate di rientrare da qualche finestra!!!
    Che brutta brutta cosa…
  214. ValeriaG Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 21:34Anch’io vi lascio qui il mio saluto e i miei ringraziamenti. E’ l’unica trasmissione che ho seguito con passione (scaricando pure i podcast), ho avuto modo di conoscere molta buona musica, mi sono divertita, ho imparato cose. Ora senza Condor mi sento un po’ più sola. Spero che continuerete a fare cose in comune perché insieme funzionate bene. Auguri a voi (e a noi tutti).
    ValeriaG
  215. Pier Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 21:44Non so come dire…
    Io di radio non me ne intendo.
    Nè di palinsesti, di direttori, di capistruttura; nè di marketing, di pubblicità, di incassi; nè di audiradio.
    Io sono uno del podcast.
    Per me non siete il programma di Radio2 in onda dalle 16.
    Per me siete le mattine d’inverno su un autobus. Le corse per i colli della mia città. Lo zigzagare per gli scaffali dell’Esselunga il venerdì sera. La colonna sonora distensiva tra un bilancio e una dichiarazione.
    Non so come spiegare. E’ strano.
    Siete stati una parte di me, della mia quotidianità,… e vi ringrazio per la compagnia.
    Vi auguro tutto il meglio, magari ci ritroviamo da qualche altra parte.
    Un abbraccio!
  216. matteo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 21:49Seguo condor da “solo” 3 anni ma nn mancava mai nei miei pomeriggi al lavoro, mi mancherete, piu’ di quello che si possa credere… Appoggio comunque la proposta di beppe qui sopra e cerchero’ di seguirvi in tutto cio’ che fate, il mio non e’ quindi un saluto ma un arrivederci.
  217. Antonella Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 22:03Vi ringrazio tanto per tutto ciò che di interessante ed intelligente mi avete fatto scoltare..mi mancherete!!!
    Ciao Luca!!! Ciao Matteo!!!
  218. Andrea Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 22:05da sempre lettore dei vostri blog e fedele ascoltatore di Matteo dai tempi di Dispenser (quello vero), mi mancheranno le voci che tutte le mattine mi accompagnano in auto con l’iPhone.
    Non sento di perdere il contatto, visto che in qualche modo vi ritrovo su internet, ma sapere che dopo le vacanze al mattino non avrò più i vostri podcast.
    Non discuto le scelte aziendali ( oramai mi rimanevano tre trasmissioni da ascoltare (voi, Caterpillar e 610), adesso due, speriamo di non raggiungere il minimo storico), ma ancora una volta una trasmissione che genera stimoli e curiosità e spinge ad informarsi viene abbandonata per non so che cosa.
    ciao e grazie
  219. Fuoco Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 22:13Mumble… Mumble…
    No, così non va.
    Decisamente.A presto.
    Spero.

    Ciao
    F.

  220. Pierpaolo Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 22:17oggi ho ascoltato in diretta la “nostra” ultima puntata, mi sono commosso ed ho cercato di partecipare alla festa finale, mi sono fermato in pasticceria e mi sono comprato un etto di baci di dama, per starvi vicino e per addolcire la malinconia.
    vi confesso che c’è anche rabbia,
    in questo tempo confuso e cupo anche la fine di condor è una conferma che per noi non c’è un gran futuro.
    p.s. grazie di tutto amici, a presto
  221. Pat Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 22:26dopo cinque ore, già ci mancate…
    vi aspetto, da qualche parte, NEW AND IMPROVED
    a presto !
  222. Annalisa Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 22:38E’ stato un grande piacere ascoltarvi e scoprire con voi il mondo che leggevate per noi su la stampa internazionale. Il Giorno della Marmotta non sarà più quello senza la puntata di Condor. Spero di risentirvi prestissimo.Un abbraccio
  223. stefania Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 22:49sentirò la vostra mancanza, ma spero di continuare a leggervi e possibilmente sentirvi altrove, insieme o da soli. non voglio nemmeno pensare che non sia così, fatemi sapere dove andate e io mi sintonizzo.
  224. Alessandro F. Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 23:09ricopio quanto già commentato su mantellini:un programma che mi ha insegnato davvero un sacco di cose e che con toni leggeri e divertiti apre al mondo esterno raccontando ciò che i giornali italiani non si sognano neanche di menzionare.
    insieme a Trame (programma estivo di Radio Due) lo reputo uno dei programmi più stimolanti e divertenti da ascoltare e ora che non ci sarà più un po’ di cultura diciamo anche “alternativa”, che nel nostro paese stenta ad essere diffusa tramite i media nazionali, perderà una delle sue voci radiofoniche migliori.
  225. sara Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 23:14no..no..no..non riesco ad accettare le novità del nuovo palinsenso: condor chiude e gli spostati alle 6.00 di mattina. che succede?? e non dovreste essere voi a spiegare, ma la direzione…mi mancherete..ciao a tutti
  226. Michele Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 23:21Quando è trapelata la notizia della chiusura mi è preso un colpo, non ci credevo, ormai il download del podcast di condor dal sito rai e l’ascolto dell’mp3 (in auto, in bus, durante l’oretta di jogging) erano diventate azioni quotidiane, ordinarie come preparare il caffè al mattino o comprare il giornale.
    Ringrazio Luca e Matteo per i mille spunti, per i suggerimenti musicali e cinematografici, per l’ironia intelligente e per tante altre cose.
    Resto convinto che non può finire così.
    Che frequenza ha radio24?
  227. Laura Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 23:23Proprio quello che ci voleva, un reality alla radio…Per quel che potrà servire ho inviato anche io come Fabrizio la mia protesta alla Rai.

    Meno male che da poco ho cambiato la macchina e posso collegare l’iPod…

    Grazie ragazzi, siete davvero bravi!

    sig, sob, sniff

  228. Daniele Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 23:46Sono circa 10 anni che le mie radio (studio e auto) sono fisse su radio 2. Condor, assieme a Caterpillar, i Conigli, gli Spostati, F&F e “alle 8 della sera” erano dei riferimenti quotidiani, come lo era, ai suoi tempi, “viva radio 2″.
    La nuova direzione ha già segato “alle 8 della sera”, ora elimina Condor e mette gli Spostati in un orario impossibile.
    Tra qualche giorno un ascoltatore che sino ad ora praticamente seguiva esclusivamente radio 2 inizierà a esplorare altre reti…
    peccato….
  229. Marco Says:
    Dicembre 22nd, 2009 at 23:48Mi dispiace che la trasmissione finisca così. Stanno davvero rovinando radio 2.
    Spero di trovarvi presto da qualche altra parte.A risentirci!
  230. franco Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 00:02PERCHEEEEE’! NON E’ GIUSTO…………. CPMUNQUE GAZIE RAGAZZI, NON PERDIAMOCI DI VISTA
  231. MatteA Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 00:37…e chi mi dirà più “RECLAM”??? M.
  232. Juri Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 00:43Difficile non sentirsi tristi, questa sera. Radio 2, grazie a trasmissioni come “Condor”, era una tranquilla, seppure stimolante zona franca, lontana anni luce dalla mediocrità che, parafrasando Pasolini, ci violenta ogni giorno. Sentire pubblicizzare, poco dopo la fine dell’ultima puntata, il “primo reality radiofonico” mi ha messo addosso una profonda depressione. Ci sono cose peggiori, è vero. Ma il degrado culturale in sprofondiamo è pur sempre il risultato di tanti piccoli passi come questo…Mi mancherete, ragazzi.
  233. Fabio Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 01:49Basta, non mi resta che odiarvi e sperare di dimenticare tutto. Luca, fai una comparsata su macchiaradio ogni tanto.
  234. Benj Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 02:12Grazie Luca e grazie Matteo, mi mancherà la vostra stimolante compagnia! Continuerò a seguirvi su internet e su carta ma apprezzavo davvero il vostro affiatamento, spero che potrete tornare presto come coppia radiofonica! A presto, mi raccomando.
  235. matteo Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 06:30mi accodo: volate alto e trovate nuove carcasse da condividere.
    Da NYC via Podcast, mi mancherete.M
  236. Nicola Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 09:15Grazie di tutto, vi seguirò sui vostri blog… la radio perde una delle poche trasmissioni interessanti, divertenti, stimolanti e soprattutto piacevoli degli ultimi anni!
  237. Fred Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 09:47Vi ascolto da sempre, ma non ho mai scritto: notizia ferale, le mie trasferte in macchina da Pisa (vituperio delle genti, ma che tanto ci è cara a me e a Luca) al nord non saranno più le stesse senza i vostri podcast.E poi per un reality… ma che silevinodiulo loro!

    A presto, in qualche modo.
    F.

  238. Marco Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 11:27Ciao Condor,continua a volare alro, mi raccomando.
  239. Lucia Madia Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 12:09Mi dispiace moltissimo che non ci sarete piu’…siete molto molto bravi!
    Magari vi ritrovero’ da qualche altre parte, di radio ce ne sono cosi’ tante.
  240. laura Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 17:16ma si può sapere dove vi troveremo , cosa andate a fare??
    E poi percheeeeeeeeee? si stava così bene!!!!!!!!!!
    ciao
  241. gabriella Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 18:11vivo in argentina da 2 anni, ma vi seguo già da quando stavo in italia. vi ho ascoltato sempre con piacere e mi mancherete tanto. poche le trasmissioni buone come la vostra! grazie di cuore. da una calda buenos aires vi mando un abbraccio enorme.
  242. Carlo Cesaroni Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 18:20Purtroppo quest’anno non sono riuscito ad ascoltarvi come avrei voluto… peccato…un grazie però vorrei rivolgere agli “scienziati” del palinsesto RAI che già da qualche tempo stanno gettando alle ortiche alcune tra migliori trasmissioni di Radio2 tra cui la vostra.
    Veramente dei geni!

    Mi dispiace moltissimo di non ritrovarvi più sulle stesse frequenze … vorrà dire che come già succede da tempo, dopo avere ascoltato i conigli, grazie per averci scelto, sei uno zero e caterpillar, cambierò canale per cercarvi altrove nell’etere. Per il momento solo un arrivederci Condor!

  243. Marco Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 18:29No! Radiodue è nostra! Non Rovinatela!
  244. Elisa Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 18:32Mi spiace tanto.
  245. david Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 19:35Grazie di tutto quello che ci avete dato.
    Certo che piangere a 40 anni non e’ proprio bello.
    A presto,da qualche altra parte. . .
  246. Eva Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 20:12mi dispiace davvero, mi facevate compagnia e mi davate sempre nuovi stimoli. già mi mancate… a presto, ciao.
  247. Diego Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 20:22Grazie, grazie, grazie..
    solo questo
  248. Mirmao Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 21:02Grazie di tutto e spero di sentirvi/vedervi/leggervi su altri media………
  249. Simone Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 22:44I blog,condor,macchiaradio,sabato notte(! no dico sabatonotte!!!).Avremo occasione di risentirci.Il 21/12/2009 è nato mio figlio, quando compirà 3 anni finirà anche il mondo.per ora è solo finito Condor.
  250. Alberto Says:
    Dicembre 23rd, 2009 at 23:12Provo la stessa sensazione di quando ho saputo che era morto Magnus (il disegnatore).
    C’era qualcosa che era nuovo ogni giorno, e ogni giorno diverso, che svelava cose con garbo e divertimento, e adesso non c’è più.
    L’unica cosa che mi solleva un minimo è che non dovrò più mordere il freno mentre l’insulso prgramma pomeridiano della sede regionale RAI Trentina mi copre il primo quarto d’ora di Condor e io urlo all’autoradio: “Basta, smettila!”
    Evviva il Podcast (Dove posso recuperare le puntate che mi mancano?).
  251. michela Says:
    Dicembre 24th, 2009 at 00:32Peccato
    restyling siti internet
  252. Lorenzo Says:
    Dicembre 24th, 2009 at 13:32Tante ore di podcast durante il mio pendolarismo. Siete stati preziosi. A presto.
  253. walter Says:
    Dicembre 24th, 2009 at 13:42arrivo tra gli ultimi per problemi tecnici, scusate. Ho sempre sostenuto che pagavo il canone RAI per la qualità dei programmi radio (Conigli, Trend, Condor, Babele, Forbice e pochi altri), ora che faccio? Divento un evasore? E la mia etica? Sì l’etica, ma che etica ti insegnano quelli che stanno sopra di te e prendono decisioni che vanno a modificare la qualità della tua vita? Non rimane che continuare, coerentemente, a mantere un po’ di onestà intellettuale, cercare di divulgare il più possibile le preziose fonti di “benzina per il cervello” ovunque esse si trovino.
    Ragazzi, a voi tutti, un grosso in bocca al lupo e cerchiamo di non perderci per strada. So long.
  254. Runya Says:
    Dicembre 24th, 2009 at 18:06No Dispenser.
    No Condor.…Sigh…

    No party.

  255. Susita Says:
    Dicembre 25th, 2009 at 06:02Ciao ragazzi.
    Fateci sapere dove migrerete, cosi’ da trovarvi e risentirvi
    Mi mancate gia’
    S.
  256. franco dane Says:
    Dicembre 25th, 2009 at 08:29Sigh………..
  257. boris Says:
    Dicembre 25th, 2009 at 19:21Fucilata nel deserto di Atacama!
    Atterrano alieni!
  258. daniela Says:
    Dicembre 25th, 2009 at 21:19Molto spesso ho iniziato una frase con “Mi ha detto Luca…Ho sentito da Matteo che…”, come se foste dei veri amici.
    In anni importanti della mia formazione, avete contribuito a costruire buona parte di quello che sono. Fate parte della mia vita. Vi ringrazio di tutto e vi seguirò ovunque. A presto.
  259. LellaVr Says:
    Dicembre 26th, 2009 at 13:41CHE DOLORE!!!! Era uno dei pochi programmi belli e interessanti. Notizie sempre in anteprima, MUSICA AL TOP.
    Stanno distruggendo tutto, la RAI TV ed ora anche Radiorai.
    Che schifo e che nefandezze. Ormai siamo sempre più vicini ad una dittatura.
    Vi seguirò dai vostri BLOG. Fateci sapere quando e dove rientrete. Vi seguirò ovunque. AUGURI DI FELICE ANNO NUOVO.
    LellaVR
  260. Pad Says:
    Dicembre 26th, 2009 at 18:30Pastore ma come C*&&0 si fa !!!!
    Grazie Matteo (fra le tante cose) per aver allontanato la morte del congiuntivo.
  261. Enrico Says:
    Dicembre 26th, 2009 at 20:30Ciao, grazie di tutto, podcast tutti i giorni in metropolitana……..era un piacere.
  262. Andrea Says:
    Dicembre 26th, 2009 at 22:14Caro Luca, caro Matteo,
    mi mancherete. Tantissimo.
    Ciao da Ginevra
    AndreaP.S.: vabbè, tanto via bloglines vi ribecco su Wittgenstein e Freddie Nietsche. Ma non sarà lo stesso.
  263. stefano Says:
    Dicembre 27th, 2009 at 03:04non ho mai scritto a nessuno…sono triste perchè la radio,tutta la radio,perde due conduttori unici ed inimitabili.ascolterò solo caterpillar nel pomeriggio di radio2 e non smetterò di maledire chi ha voluto stravolgere il palinsesto.non siamo mica in televisione ,i radioascoltatori sono una categoria pensante…ciao luca,ciao matteo ,mi mancherete un sacco
  264. claudiop Says:
    Dicembre 27th, 2009 at 17:49Come altri intervenuti prima di me anch’io non avevo mai scritto pur ascoltando il programma da prima di Bordone. Ma come si fa? Dobbiamo correre dietro agli ascolti e quindi facciamo di radio2 una radio nazionalpopolare? Visto che si era cominciato tanto valeva sopprimere anche i conigli, grazie per e caterpillar… Sono imbufalito ma credo che al direttore questo non interessi. Valzaniaaaaaa, dove sei?
  265. Marco R. Says:
    Dicembre 28th, 2009 at 10:44grazie per avermi intervistato due anni fa, “neva forget”! :-DMarco
  266. Gianmaria Says:
    Dicembre 28th, 2009 at 17:02Ho iniziato ad ascoltarvi quando da disoccupato passavo i miei pomeriggi a casa. Sapete informare e divertire, ma purtroppo parlate di cose di cui i “vecchi” non capiscono niente, e quindi… Grazie di tutto, e speriamo a presto!
    P.s: e un grazie a Luca per avermi fatto scoprire “I’m a bird now” di Anthony
  267. Maria Says:
    Dicembre 28th, 2009 at 17:06Per me Condor è sempre stata una ottima fonte di articoli, libri, dischi e tanto altro per tenermi aggiornata e per imparare e conoscere cose nuove e stimolanti (un ‘bravo’ a tutti voi della redazione!). mi sembra veramente assurda la decisione di chiudere il programma. anche io vi seguirò sui vostri blog ma non sarà la stessa cosa.
    ciao, maria elisa
  268. Manuel Says:
    Dicembre 28th, 2009 at 18:37Mi dispiace, ragazzi,
    siete la mia trasmissione radiofonica preferita.
  269. Danilo Says:
    Dicembre 29th, 2009 at 04:45Radio 2 ha perso due bravi, divertenti e intelligenti conduttori.
    Noi abbiamo perso due amici.Speriamo di risentirli presto da qualche altra parte.
    Li seguiremo in massa.

    Grazie per tutto quello che ci avete regalato.

  270. Matteo Says:
    Dicembre 29th, 2009 at 11:59Grazie di tutto!
  271. pm Says:
    Dicembre 29th, 2009 at 13:29Grazie.
  272. Fabio Zara Says:
    Dicembre 29th, 2009 at 21:09Mi mancherete ragazzi,vi ascoltavo sopratutto in podcast,e grazie a voi ho imparato e conosciuto molte cose nuove per me, continuerò a seguirvi nei vostri blog e su wired nella speranza di risentirvi alla radio
  273. wizzo Says:
    Dicembre 29th, 2009 at 21:36Non è banale dirlo in un’occasione come questa: mi piacevate e vi ascoltavo con gusto, mi è capitato comprare apposito birrino e fermarmi davanti a un panorama per ascoltarvi. E però, chi vi ha cancellato dal palinsesto dimostra di essere un po’ st.. vabbè dai, siamo buoni.
  274. Paolo Says:
    Dicembre 31st, 2009 at 17:52Ve ne andate perche’ avete realizzato una trasmissione intelligente, di qualita’? Non mi meraviglierebbe. Squadra che funziona si cambia, si distrugge. E sono peraltro convinto che i motivi della chiusura della vostra trasmissione sono perfettamente legittimi. A quanto vedo e leggo, pero’, non sono molto condivisi. A me personalmente spiace molto. Seguivo Condor da parecchio tempo ed ormai mi ero affezionato alla trasmissione, a voi, al vostro stile. Peccato. Spero di potervi seguire altrove. Auguri a voi due e grazie per quello che ci avete regalato.
  275. Paolo Says:
    Dicembre 31st, 2009 at 18:49Qualche click e mi sono informato. E’ in atto una vera e propria rivoluzione. Le prossime vittime saranno Il ruggito del coniglio, 610, Caterpillar?
    Ancora auguri e buona fortuna. Di cuore.
    E ancora grazie, mi mancherete.
  276. Barbara Says:
    Gennaio 1st, 2010 at 17:47Vi dico solo grazie: per l’intelligenza, lo spirito, lo humour, la curiosità. Mi mancherete tanto, spero di risentirvi. Presto. Buona fortuna, di cuore. Ciao
  277. Maddalena Says:
    Gennaio 1st, 2010 at 18:32Alle 16 su radio2 per me c’era Condor! Mi avete arricchito sempre…non ci sono parole…tornate prestissimo!!! buon anno
    e grazie per la vostra intelligenza.
  278. Dove osano le aquile | OpenWorld Says:
    Gennaio 2nd, 2010 at 18:57[…] Dove osano le aquile Ciao! Se sei nuovo da queste parti, ti possiamo consigliare di abbonarti ai nostri feed rss per rimanere aggiornato. Hello there! If you are new here, you might want to subscribe to the RSS feed for updates on this topic.Condor chiude! […]
  279. gabriella Says:
    Gennaio 3rd, 2010 at 11:48grazie per la buona musica, per la compagnia, per l’intelligenza. ci mancheranno. ci mancherete.
  280. Enrico Says:
    Gennaio 3rd, 2010 at 19:09Ho cercato di far passare un po’ di tempo, per vedere se sbolliva la rabbia e lo sconcerto.
    E’ un colpo basso e fa (ancor più) male. Niente da fare, non mi passa e Condor mi manca.
    Più che il disappunto e la rabbia, più che inveire e protestare disertando Radio Due non posso fare. Non cambia nulla, ma è l’unica vera protesta, quella di non dare il mio consenso e manifestarlo in maniera tangibile (nel mio piccolo)
    Sento però di voler ringraziare Luca e Matteo, oltre a tutto lo staff, per le tante ore di svago divertimento e informazioni che mi avete donato in questi anni. Si, sono stato parte della maggioranza silenziosa, quella che vi ascoltava senza far troppo rumore, ma che fedelmente non si è perso una puntata.
    Vi ringrazio per le dritte musicali, editoriali, cinematografiche, gli approfondimenti e le informazioni.
    So che potrò seguirvi sui rispettivi blog, ma sinceramente non è la stessa cosa (e poi Elvio non ha un blog…)
    Mi mancherete davvero
  281. Roberto Says:
    Gennaio 4th, 2010 at 17:10Ma cos’è radiodue ha la coperta corta? Da un lato ci restituisce Sabelli-Fioretti e Lauro e dall’altro ci toglie Sofri e Bordone?
    No pagherò più il canone!
  282. Enzo Says:
    Gennaio 4th, 2010 at 17:44Non so se insultare i vertici RAI, credo, però, che sarebbe come sparare sulla croce rossa, come affermare “governo ladro” e via con gli usuali luoghi comuni.
    Meeglio ringraziare Matteo e Luca per la compagnia, sempre piacevole, l’ironia, sempre intelligente, e una grande semplicità anche nel trattare temi complessi e profondi.
    Grazie,
    augurandomi che il nuovo anno porti Condor a planare sull’onda di altre radio.
    Enzo
  283. Laura Says:
    Gennaio 5th, 2010 at 12:20Ma cosa sta succedendo gente?!
    Non riesco a capacitarmi del fatto che alle quattro su radio2 non ci sarà più Condor..Condor dico?!Mi chiedo il motivo di togliere un programma così attuale, pungente e di informazione pubblica..non mi do una risposta..ma mi gira nella mente una parola: “reality”..che fine pessima pure radio2..incredibile!!
    I prossimi ad essere soppressi allora saranno Caterpillar, 610 e il Ruggito del Coniglio, visto che con Condor sono stati da sempre i Pilastri di questa radio che si vanta di essere ancora un servizio pubblico!! VERGOGNA!!
  284. lagiulia Says:
    Gennaio 5th, 2010 at 14:27grazie.
    mi stavate tanto antipatici, ma alla fine vi ascoltavo sempre.
    grazie.
    quando poi se ne andrà pure caterpillar scendo in strada.
    grazie ancora tanto
  285. Remo Says:
    Gennaio 5th, 2010 at 18:06Giá non vedevo piú la TV pubblica, adesso sono costretto a non ascoltare piú neanche la radio pubblica.
    Grazie
  286. MASSIMILIANO Says:
    Gennaio 6th, 2010 at 16:05premetto che non ho mai ascoltato la vostra trasmissione ma, visto che amo affezionarmi anche ad una sempolice trasmissione radiofonica, capisco i vstri affezionati ascoltatori, infuriati per la soppressione di condor.
    io seguo radio 2, in particolare “caterpillar” e “gli spostati”. bene, tanto per cominciare bene il 2010, hanno cambiato l’orario di messa in onda de”gli spostati”: alle 6 del mattino!!! PAZZESCO!!! e siamo solo all’inizio…
    speriamo che almeno ci lascino “caterpillar”. comunque a voi di “condor” tutta la mia solidarietà (per quello che può servire).
    NON TOCCATECI RADIO2!!!
  287. tommaso Says:
    Gennaio 7th, 2010 at 12:44difficilmente mi dimenticherò del Condor…del crostaccio e del pesc gatt.
    ho appena letto il post di Matteo sul suo blog lo condivido, ma sappiate che ci mancherete.
    A presto tom
  288. Roberto Says:
    Gennaio 7th, 2010 at 15:05Grazie a uqesta trasmissione.
    Mi sento rrabbiato e derubato di qualcosa di importante
  289. Roberto Says:
    Gennaio 7th, 2010 at 15:06Se qualcuno sa se la trasmissione riprendera’ sulle stesse frequenze o su altre me lo faccia sapere
  290. Christian Says:
    Gennaio 7th, 2010 at 16:42Va bene…tutto passa, è il destino delle cose finire, nulla è per sempre…però uffa.
    Ciao e grazie
  291. roberta Says:
    Gennaio 7th, 2010 at 16:46qualche anno fa ci hanno tolto l’albatros Jack Folla….ora anche Condor….un bel vaffa a chi ci vuole privare della liberta’ di pensare….
    mi mancherete da morire.
  292. Alessandro Says:
    Gennaio 7th, 2010 at 17:36Ma, piuccheartro, cos’è questa roba che va in onda all’ora di Condor? Un sistema per perdere ascolti? Clic.
  293. Loki Says:
    Gennaio 7th, 2010 at 18:35Ragazzi che vergogna….
    Hanno sconvolto il palinsesto!
    Ci tolgono Condor,
    hanno inserito dalle 10 su RAdio2 una trasmissione
    NOIOSISSIMA e spostato ‘Grazie per..’ più tardi a spese di ‘Fabio e Fiamma’ che hanno soppresso.
    Stanno rovinando Radio Rai.Stamattina in macchina ho dovuto ascoltare radio DeeJay, che amarezza!
  294. erika Says:
    Gennaio 8th, 2010 at 13:1707/01/2010 oggi ricomincio a lavorare dopo le vacanze natalizie, ricomincia l’asilo di mia figlia, ricominciano le solite abitudini: a parte una … manca condor
    che tristezza!
    grazie di tutto
  295. Ale Says:
    Gennaio 8th, 2010 at 17:41I due che vi hanno sostituito sono INASCOLTABILI. Sniff……
  296. stefania Says:
    Gennaio 8th, 2010 at 18:29Ma perchè vi hanno sostituito con due ragazzini che a stento sanno l’italiano?
    Sono inorridita!
    Non so cosa ascoltare nel mio rientro a casa…Grazie !
  297. Roberto Says:
    Gennaio 8th, 2010 at 22:16Ciao
    per caso avete sentito l’ospite che c’era oggi a traffic?
    Pupo. Per sponsorizzare la trasmissione i raccomandati.
    Non ho parole.
    Sper che qualcuno mi svegli da questo incubo e al piu’ presto.
  298. mirella Says:
    Gennaio 11th, 2010 at 23:46…non ce la facciamo…la mia piccola oggi mi ha detto : “daih mamma spegni la radio, così stai meno male! poi magari un giorno ritornano…”
    amoooreee!
    voi sostituiti indegnamente!…nn Vi dico cosa c’è alla domenica alposto del Taddia …ci dovremmo sorbire le canzoni di Barbarossa, no dico …avete capito bene? barbarossa!
    ma cos’avte e cos’abbiamo fatto di male x meritarci tutto questo????????????
  299. Zampa di gallina Says:
    Gennaio 12th, 2010 at 00:31SCUSATE MA PERCHE’
    non facciamo qualcosa per salvare condor? Non siamo noi che paghiamo la radio-televisione italiana? E allora facciamoci sentire, no? Perchè non tempestiamo di sms la radio con scritto “RIDATECI CONDOR!”. E’ un’idea scema? Qualcuno ne ha di migliori?
  300. Daniele Says:
    Gennaio 12th, 2010 at 15:40RIDATECI CONDOR!!!!!!!!!!!
  301. Daniele Costa Says:
    Gennaio 13th, 2010 at 17:57Se si potesse fare qualcosa per riavere Condor in qualche modo vorrei saperlo, magari una raccolta firme potrebbe funzionare…non potete crearvi un sito e trasmettere in streaming una programma radio on-line?
  302. Martina Says:
    Gennaio 13th, 2010 at 23:11quanto mi mancate…
  303. kukulkan Says:
    Gennaio 14th, 2010 at 12:48non bisogna stupirsi….
    se un programma funziona non importa, lo si toglie… fondamentale è invece far contento qualche amichetto e piazzare per esempio ’sti due sfigati che con ’sto traffic non fanno altro che far perdere ascolto a radio2.
    bene adesso non vi resta che togliere gli altri 3 (sono veramente solo 3) programmi che fanno ascolto, che fanno cultura che fanno cioè RAI e poi chiudere bottega tanto noi si passa a radiodj o rds, non ci sarà cultura ma almeno la musica à buona.
  304. Guidino Says:
    Gennaio 14th, 2010 at 15:54Non ce l’ho con Traffic, il programma che nel palinsesto di Radio2 ha preso il posto di Condor, ma…ma li avete sentiti?!
    Niente di personale, per carità,ma …non ho parole…non ci posso credere…
  305. Mirco Says:
    Gennaio 19th, 2010 at 18:23“un ce la fo…” nemmeno io!
    Due settimane di nuova programmazione mi hanno sfranto.
    Chi ha avuto la geniale idea di ritrasmettere l’audio di MTV alla radio?
    R.I.P. RadioDue!
  306. Paolo Says:
    Gennaio 24th, 2010 at 01:41Beh, vedo che qui si continua a scrivere … bene!
    Io mi sto riascoltando le vecchie puntate e… si’, e’ vero: ho tradito, ma una sola volta. Ho acceso la radio e la ho sintonizzata su RadioDue, un pomeriggio, dalle 16 alle 17. L’ ho detto, ho tradito una sola volta, poi dopo ho sempre spento la radio. Tra le 16 e le 17.
    Mirco, complimenti!! Hai resistito ben due settimane!!
  307. Paolo Says:
    Gennaio 24th, 2010 at 01:58No. Non ci posso credere. Stavo girovagando su internet ed ho appena scoperto che Flavio Mucciante ha dichiarato a Repubblica che Condor e’ stato chiuso “per ascolti sotto la media della rete” ???. Ma perche’ dobbiamo essere sempre presi per il …. non si puo’ scrivere, ma ci siamo capiti lo stesso, no??
  308. Paolo Says:
    Gennaio 24th, 2010 at 22:16Scusate, potremmo sapere come va Traffic? E’ sopra la media degli ascolti? Non mi meraviglierei se lo fosse davvero.
  309. Paolo Says:
    Gennaio 25th, 2010 at 17:04Mio Dio. Ho provato a riaccendere la radio. C’e’ Traffic. Ore 16:02 del 16 gennaio 2010. Ma perche’ mi e’ venuta questa idea peregrina? Spengo subito.
  310. francesco pz Says:
    Febbraio 3rd, 2010 at 19:19Vi prego tornate! l’altro giorno ho rischiato un incidente ascoltando Traffic…mi stavo addormentando. Sono stato costretto a cambiare su DeeJay!
  311. Alessandro Says:
    Febbraio 4th, 2010 at 20:02Quando ho sentito per la prima volta la noiosissima trasmissione Traffic, ho pensato che foste in ferie, tipo mese sabbatico. Scopro invece che Condor è stato definitivamente sostituito.
    Ci sono rimasto davvero di cacca.
  312. Ser Says:
    Febbraio 8th, 2010 at 22:20Grazie ragazzi, evidentemente le cose intelligenti non debbono più essere trasmesse.
Altre cose: