Manca la gara delle barzellette

Nell’ora del dilettante che sta andando in scena alla Camera dei Deoutati in questi giorni – e se seguite le dirette ne avrete viste – l’esibizione migliore è questa qui, per ora, al minuto 9 e 20 (un giorno, raccontarlo non sarà facile: conserviamo i video).

Altre cose:

10 commenti su “Manca la gara delle barzellette

  1. mke777

    Bha, anche Wendy Davis ha detto un sacco di str****te per perdere tempo. Fa parte del gioco.
    La differenza e’ che qui era una staffetta, consiglio comunque di ascoltare gli interventi notturni del M5S, la maggior parte non sara’ da scuola di parlamento ma sono interventi di buon senso e accettabili.

  2. fp57

    pubblicare frammenti del genere ed il titolo “Manca la gara delle barzellette”, mi sa un po’ da “fighetti”

  3. tonio

    C’era troppa timidezza nell’on., per questo l’intervento non è riuscito. Immaginiamo invece se fosse riuscito a trascinare tutti in un sing-along parlamentare.

  4. lorenzo68

    Infatti, l’articolo 65 dell’ordinamento giudiziario ne definisce così il compito:

    “La Corte suprema di Cassazione assicura l’esatta osservanza e l’uniforme interpretazione della legge, l’unità del diritto oggettivo nazionale, il rispetto dei limiti delle diverse giurisdizioni; regola i conflitti di competenza e di attribuzioni ed adempie gli altri compiti ad essa conferiti dalla legge”.
    La sentenza è già stata emessa in primo grado e in appello e l’imputato è risultato colpevole. Questo nonostante avesse a sua disposizione un collegio di avvocati tra i più prestigiosi del Paese che nessun altro cittadino avrebbe potuto permettersi. Di cosa stiamo parlando? Cosa stiamo aspettando?

    Chi tiene in vita da sempre Berlusconi? Se avete risposto pdmenoelle la risposta è esatta. Il permanere del conflitto di interessi, la sua mancata incandidabilità, le concessioni delle frequenze televisive nazionali a prezzo di saldo, insomma la vita politica e imprenditoriale di Berlusconi, hanno avuto un solo vero grande e potente azionista: il pdmenoelle che gli ha garantito ricchezza e impunità alla luce del sole, come dichiarò alla Camera Luciano Violante.

    Beppe Grillo.

    Sofri, questi sono contenuti interessanti non credi? Di questi avremmo piacere se ne parlasse. Ma tu sei in grado di parlarne?

  5. Pingback: Il potere al popolo. Forse

  6. fp57

    per Lucacicca “Il potere al popolo, Forse”
    vorrei osservare come, al contrario della sua presuntuosa (cosi’ considero chi da’ dello “scemo” a chiunque) analisi del fatto, trovo la Pres. Laura Boldrini, per la prima volta, spontanea e piacevole nella sua reazione.

  7. Pingback: Links for 03/08/2013 | Giordani.org

Commenti chiusi