La notte scorsa

Se avete modo, trovate i biglietti e avete uno straccio da mettervi: andateci, ai concerti di Morrissey ancora in programma in questi giorni in Italia. È un consiglio che condivido volentieri, dopo essere stato a quello di Milano ieri sera. Confesso di trovare a volte un po’ monocordi i dischi recenti di Morrissey e poche canzoni mi restano attaccate davvero, per quanto il suono della voce sia una Madeleine che mi farebbe ascoltare di tutto, cantato da lui. Però il concerto è molto suonato, molto rock, con una band di bravi e tosti, e un suono robusto ed esaltante (in un paio di momenti sembrano una band prog). Gran bella serata.

Se no, per tutti i nostalgici, un paio di cose da vecchi fans:
Stasera uscirei, ma non ho uno straccio da mettermi
– Fermatemi, se vi sembra di averla già sentita

Altre cose: