Video sciocc

Vedo solo ora questo prodigio del giorno nella categoria Notizie che non lo erano e controlli non fatti.
Prima andate a vedervi questa “notizia” di ieri sull’Adnkronos.
Poi andate a vedere la prima pagina del Tempo di oggi.

E questa è la storia vera.

(qui c’è il severo editoriale di prima pagina del direttore, che implicava la possibilità e se ne fregava: o più probabilmente, alle undici di ieri sera ha potuto aggiungere una riga ma non rifare la prima pagina)

aggiornamento: com’è andata a finire. La città può dormire sonni tranquilli, minaccia scongiurata.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose:

Un commento su “Video sciocc

  1. Qfwfq71

    “Notizie che non lo erano” e il “Servizio antibufale” di Paolo Ativitssimo, ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare le notizie dei social network

Commenti chiusi