Gad ex machina

Ognuno di noi ha una sua missione linguistica che lo infervora smodatamente. Io ho la mia illusa battaglia contro chi dice “le donne incinta“, per esempio (ok, non solo quella). Matteo Bordone ha la ben più dotta e meritoria crociata per spiegare al mondo cosa sia il deus ex machina (e io sono stato tra i suoi miracolati): ora ha trovato che anche Gad Lerner era da educare.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose: