Miti di gioventù

L’ho già scritto altre venti volte, non annoierò troppo né voi né lui: mi limito ad aggiungere rapidamente la ventunesima in cui Giuliano Ferrara propone a Silvio Berlusconi un colpo d’ala, eccetera eccetera, scambiando ancora una volta un pollo per un aquila. Non c’è mai stato quel Berlusconi lì, direttore: te lo sei immaginato tu, ma non era lui.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Abbonamento mensile
8 euro
Abbonamento annuale
80 euro
Altre cose:

4 commenti su “Miti di gioventù

  1. ilbarbaro

    Come non c’è mai stato un Ferrara intelligente, tanto meno geniale, ve lo siete inventati voi. Perché le vostre invenzioni vi fanno un gran comodo.

  2. danemblog

    Nel caso: non si tratta dell’ala (del pollo). Ma di: petto o coscia (seppur lunga)? Peccato tutto petto!!! #bastacherespira!!!

  3. Pingback: Miti di gioventù | Tutte le Ultime News da il ilmiobloggo.net

Commenti chiusi