È tutto sotto controllo

Qualunque cosa pensiate del guaio Monte dei Paschi di Siena e del livello di responsabilità del Partito Democratico in quel guaio – fingiamo qui che sia stato un disattento incidente –  io vorrei sentire uno del PD venirmi a dire che in ogni caso il PD ha alzato la guardia ed eviterà d’ora in poi disattenzioni che portino a incidenti simili. Dopo aver letto questa notizia, intendo.

Antonello Cabras (senatore PD nella legislatura appena conclusa, ex segretario PD in Sardegna, oggi intervenuto alla direzione nazionale del PD) sta per arrivare al timone della Fondazione Banco di Sardegna. La notizia che il senatore uscente del Pd starebbe per sostituire l’attuale presidente Antonello Arru (che passerebbe alla presidenza dell’azienda bancaria) circolava da mesi, ma la conferma è arrivata questa mattina dalle colonne della Nuova Sardegna

(naturalmente, qualcuno sta protestando, laggiù)

p.s. ci sono accenni di marce indietro, vedo ora. Accenni, ma bene.

Altre cose:

2 commenti su “È tutto sotto controllo

  1. MaBi

    Ma come fai a parlare di “incidente” o “disattenzione”? Tutte le banche italiane, e quando dico tutte intendo *TUTTE*, nessuna esclusa, sono controllate dalla politica, e spartite secondo il classico manuale Cencelli. Quando si dice che PD e PDL sono uguali e’ questo che si intende, che il PD ha sempre partecipato a pienissimo titolo alla spartizione di fondazioni, municipalizzate, partecipate, aziende pubbliche e semi-pubbliche di ogni tipo. Ed e’ proprio questa la causa principale dei mali dell’Italia, e l’accusa massima che rivolgo a Monti e’ di non essersi neanche mai sognato di provare ad affrontarla (anzi, sono convinto che lui fosse stato messo li’ dai partiti proprio per cercare di salvare la baracca senza intaccare questo sistema).
    E il mio piu’ grande dubbio su Renzi e’ che lui voglia rottamare gli altri solo per andare poi lui e i suoi a fare le stesse cose. Su Bersani e gli altri invece nessun dubbio: i fatti parlano da soli.

  2. Pingback: Antonello Cabras-Fondazione Banco di Sardegna. ECCO COSA SCRIVE LUCA SOFRI SU WITTGENSTEIN | Sardegna Remix

Commenti chiusi