Precursori

Pare che ci sia una teoria cospirazionista intorno all’11 settembre che tira in ballo il disco Breakfast in America dei Supertramp (pubblicato 35 anni fa, nel 1979).
Mi sembra un ottimo pretesto per rimetterlo su, che era straordinario (soprattutto “Child of vision”).

(questo è Roger Hodgson da solo)

Altre cose:

Un commento su “Precursori

  1. fp57

    “profonda sintonia” nel considerare Breakfast in America dei Supertramp un album straordinario, inconfondibile

Commenti chiusi