Il problema con le rivoluzioni

C’è questa scena del Dottor Zivago, attualissima, sempre. Mi è tornata in mente spesso, in questi anni, ogni volta che abbiamo sognato rivoluzioni che sovvertissero uno stato di cose intollerabile, e ogni volta che ci siamo spaventati a vedere cosa portavano, anche (i francesi lo sanno da più di due secoli). Nei parlamenti, nei media, su internet.

Altre cose:

2 commenti su “Il problema con le rivoluzioni

  1. Pingback: Il problema con le rivoluzioni | Test

  2. wiz.loz

    Tipo la rivoluzione nei commenti sul Post? Una rivoluzione che distrugge la miglior community che abbia mai visto su un sito italiano, elimina l’interazione tra i lettori/commentatori (perché ci sarà sempre un delay nella pubblicazione delle risposte). Metà del tempo che passavo sul Post era sui commenti. Non so questo per quanti lettori sia vero, però è da tempo un motivo di attrattiva enorme, oltre alla qualità dei contenuti giornalistici.
    E i commenti su Wittgenstein? Com’è che sono ormai spariti del tutto?

Commenti chiusi