Welcome to the jungle

Lunedì ho guardato online un’ora di Salvini al programma di Barbara d’Urso, perché volevo capire cosa avesse detto su questo. Ma insomma, ho visto un’ora di programma di Barbara d’Urso, che è seguito da due milioni e mezzo di persone e si chiama Non è la d’Urso. Invece ieri sera per accidenti meno professionali ho visto dei pezzi di Temptation Island Vip, tre milioni di persone, e di un programma su Rete4 con Capezzone, Sgarbi, Friedman e altri maschi che si chiama Stasera Italia, un milione e mezzo di persone. Poi sono tornato da Rogoredo, alla periferia di Milano, e il tassista che mi riportava a casa ascoltava lo Zoo di 105, un milione di persone. A un certo punto ha cambiato frequenza e ha messo la replica della Zanzara, mezzo milione di persone.

Ho dovuto interrompere un’ora questo omogeneo palinsesto per andare a Rogoredo a Sky Tg 24 a parlare con Carlo Bonini e Francesca Baraghini delle notizie di oggi: non abbiamo urlato mai, ma forse perché non c’era nessuno ad ascoltarci.

 

 

Altre cose: