Wittgenstein

Pignolerie

Rosenberg si scrive con la enne, non Rosemberg. Angels in America viene trasmesso in Italia in tre puntate, non in due. Il “carrello” iniziale è su tutta l’America, non solo su New York. Continua

Un Repubblicano per amico

È da quando lessi il lungo racconto su di lui che David Foster Wallace scrisse per Rolling Stone che sono affascinato dal Repubblicano più Democratico del Senato americano. Il fatto che sia molto amico del candidato Democratico che tutti accusano... Continua

La fine del mondo

Pfaal legge in un mio pensiero mattutino. La nostra capacità di digestione e di assuefazione sta finalmente venendo superata dagli eventi. Se uno riesce a fermarsi un momento e a dare un’occhiata in giro, gli appare evidente che il mondo... Continua

Chi lo dice lo dice per sé

Qualche tempo fa ho incollato qui le affascinanti parole di queste “persone conosciute e impegnate”: adesso mi comunicano piuttosto perplessi dal Foglio che le “persone conosciute e impegnate” si ritengono “diffamate”, come scrivono anche sul loro blog. Cioè, si ritengono... Continua

Strumentalizzami questo

C’è tutto un lotto di parole esibite a fini terroristici, del tutto pretestuosamente, ma che evocano per coloro a cui vengono associate gravi vergogne e colpe. Una è “censura”: tu puoi avere tutte la ragioni del mondo, ma basta che... Continua

Che andiamo a letto la mattina presto

“High schools and colleges have finally woken up to that fact, increasingly delaying the beginning of classes to better suit the biological clocks of students whose sleep cycles naturally slip later into the night. “It is absolutely crazy to expect... Continua

Capra

Se sento ancora Fioravanti convinto di imitare un contadino toscano parlando in abruzzese, sputo sul televisore Continua