Articoli su: immigrazione

Tecnicamente

Tecnicamente

Qualche anno fa scrissi una cosa per rispondere alla domanda stupida che circola frequentemente in bocca agli stupidi, a proposito di immigrati, stranieri, bisognosi in genere, quando qualcuno chiede che vengano aiutati: “Perché non li prendi a casa tua?“. Volendo... Continua

I risultati

C’è un editoriale sull’ultimo Economist che si domanda domande sensate sull’immigrazione, e che stamattina Claudio Cerasa ha ben riassunto e spiegato sul Foglio. Lo spunto di riflessione ce lo offre un bellissimo editoriale pubblicato sull’ultimo numero dell’Economist che con un... Continua

Conte e Salvini vincono

Conte e Salvini vincono

Quello che è successo ieri notte a Bruxelles è interessante non solo per il merito della questione – l’immigrazione -, ampiamente trattato da molti esperti e cronisti: è successo che il PresdelCons italiano ha costretto gli altri ad ascoltare le... Continua

Smorzare

Il dottor Andi Nganso, medico a Cantù, è stato molto ammirato e celebrato per la sua risposta a un paziente che non aveva voluto farsi visitare da lui perché è nero e di origine africana. Ma ancora più memorabili mi... Continua

Sulla tenuta democratica

Effettivamente, non si è capito bene cosa volesse dire il ministro Minniti con la discussa frase sui presunti rischi per la “tenuta democratica del Paese” conseguenti a un momento di intensi ingressi di migranti in Italia. Però non si capiscono... Continua

Aiutiamoci a casa nostra

Aiutiamoci a casa nostra

“Aiutiamoli a casa loro” è un’espressione sciocca: perché – non bastasse che è un’espressione usata finora da persone in malafede e con intenzioni riprovevoli – qualunque espressione di quattro parole è solo uno slogan che suonerà ambiguo, equivoco, e sarà... Continua

I conti di Di Maio e del procuratore Ardita

Questo post ha avuto successivi aggiornamenti che lo hanno reso un po’ farraginoso alla lettura: l’ho rimesso in ordine, ma se volete la versione farraginosa è qui. Stamattina alcuni quotidiani mostrano un post di Facebook del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, del M5S,... Continua

Vivere con i migranti

A vedere lo spaesamento dei responsabili politici europei ma anche quello di tutti noialtri persone europee, sembra che ci siano anche due grossi ostacoli psicologici che complicano lo sforzo di affrontare la questione dell’immigrazione attuale, già molto complicata di suo. Uno è... Continua

Perché non li prendi a casa tua?

Perché non li prendi a casa tua, questi profughi? La domanda è diventata un riflesso condizionato di alcuni, quando si parla di lavorare per accogliere civilmente gli immigrati: è una domanda retorica, serve a chi la fa per deviare da... Continua

Scabbia a giorni alterni

Scabbia a giorni alterni

Vi ricordate l’allarme Fluad? Repubblica, giovedì, cronaca di Milano. Non ha dubbi Marco Cusini, responsabile degli ambulatori di dermatologia del Policlinico: “Non c’è nessun allarme scabbia a Milano, né tantomeno il rischio di un’epidemia collegata all’arrivo dei profughi. Repubblica, venerdì,... Continua

Chi mette i terroristi dell’ISIS sui barconi

– Nessuna autorità libica ha elementi per sapere chi salga sui barconi diretti verso l’Italia. – Non esiste la patente di “terrorista dell’ISIS”, né un documento in cui questo sia indicato come professione del titolare. Esistono islamisti più o meno... Continua

La zattera

La zattera

Qualche anno fa scrissi, dopo essere stato a L’Aquila, di come la percezione attenuata dei danni di un terremoto per chi ne è distante diventi più reale e impressionante se si faccia lo sforzo di immaginarlo avvenuto in luoghi familiari: se... Continua

Le parole esatte

Se come leggo il ministro Gentiloni ha formulato la questione dei rischi potenziali in questo modo, io non capisco cosa ci sia di scandaloso – ma nemmeno di errato – nelle sue parole, che oggi fanno molto notizia. “Ci sono... Continua