Articoli su: Partito Democratico

Giochini e “problemi reali”

Matteo Orfini ha scritto un post bello lungo per spiegare come mai gli stia sul gozzo il sondaggio dell’Espresso sul “futuro candidato del PD” (in cui è tra i candidati). Analisi abbastanza condivisibile, ma fastidio un po’ sopra le righe:... Continua

Il tridente

Bisognava vedere Serracchiani, Renzi e Civati stasera da Santoro per capire cosa si intende quando si parla di una nuova generazione di politici di sinistra solida, efficace, preparata e con una percezione del mondo moderna e competente. Bastava guardarli, per... Continua

Il coraggio uno non se lo può dare

Ok, so che ci sono cose più importanti. Ma visto che ne abbiamo parlato, riporto quello che dice oggi al Riformista Lamberto Dini, con una discreta faccia tosta: “Ho lavorato con la componente liberal democratica della Margherita. Poi, quando si... Continua

“Per tutto questo vi chiedo scusa. Arrivederci”

Scherzi a parte, Internazionale chiede le dimissioni del segretario del Partito Democratico. Ansa, 1 aprile 2010. Pier Luigi Bersani, segretario del Partito democratico, ha diffuso il seguente comunicato: “Anch’io, come Veltroni, getto la spugna. Non ce l’ho fatta. Mi dimetto.... Continua

Sul territorio

Perché non passi inosservato – anche se lui era sul Corriere di ieri – segnalo con ammirazione che Pippo Civati, di cui questo blog sostiene le qualità umane e politiche da tempo, è stato riconfermato al consiglio regionale della Lombardia... Continua

Crash!

Sentito un rumore, stamattina? Tipo qualcosa che cade e si sfascia? Michele Salvati, ritenuto l’inventore onorario del Partito Democratico, oggi sul Riformista dichiara di fatto morto e fallito il Partito Democratico Il Pd non rappresenta affatto un’alternativa alla nuova destra... Continua

Col senno di prima

Riflessione a caldo, superficiale, generica e semplificata, ma ovvia. Nell’ultimo anno il PD non è esistito: niente di cui vergognarsi ma non un partito di opposizione e alternativa riconoscibile e presente sulla scena politica. Niente che suggerisse che gli italiani... Continua

Mescolare prima dell’uso

Molte perplessità si sono accatastate nei miei pensieri, man mano che passavano i mesi, sulla sensatezza del progetto Partito Democratico. No, mi correggo: sulla sensatezza del farlo nascere senza soluzione di continuità sulle strutture e i funzionamenti dei due preesistenti... Continua

Politica creativa

A Termoli, il Partito Democratico si è accordato con i dipietristi per candidare a sindaco un ex vicesindaco di Alleanza Nazionale. Continua

Il concetto di sostegno

Che la campagna di Emma Bonino nel Lazio, sostenuta dal PD, sia ancora solo nelle fragili mani dei radicali lo avevo intuito anch’io, a partire dalle telefonate di cui conosco maldestria e passione che ho ricevuto nelle scorse settimane. Adesso... Continua

Trasmettere il prodotto

Secondo Gipi, invece, i manifesti elettorali del PD sono riuscitissimi: mostrano disordine, facce sepolcrali, messaggi caotici e scarsa conoscenza dei fondamentali della comunicazione. Ai miei occhi il PD, ora, è esattamente così. Continua

Blair Witch PD

L’inquietante campagna del Partito Democratico per le regionali, costruita da quelli di Proforma che si sono guadagnati fama e onori in Puglia, in rete sta raccogliendo molte diffidenze (molte) Continua

Organi

Visto che si stanno formando – alla buon’ora – gli organismi dirigenti del PD guidato da Bersani, torno a linkare un vademecum che misi insieme a suo tempo: in particolare, non vi confondano i termini “segreteria” e “coordinamento” usati oggi... Continua

E mai, dico mai, spostare la leva A, così…

Per alcuni giorni mi è parso molto strano che nessuno di quelli a cui chiedevo sapesse spiegarmi esattamente il percorso regolamentare verso l’elezione del nuovo segretario del Partito Democratico. Le versioni si contraddicevano, e poi c’era sempre qualche buco. Eppure,... Continua

Il prepartita

Ho l’impressione che l’ipotesi Franceschini data per certa dai giornali ieri cominci a essere un po’ più in salita, per il concorrere di differenti contrarietà. E che il progetto primarie subito (con deroga allo statuto per non passare dal congresso)... Continua

Nessuno tocchi Riccardo

Ammesso che sia finito il caso Villari, resterà un pateracchio da primato nella storia dell’Italia repubblicana. La cui responsabilità sta tutta sulle spalle del Partito Democratico e di chi volle insistere capricciosamente sulla candidatura di Leoluca Orlando (la cui inconsistenza... Continua

Di buoi scappati

Sulle sorti del PD mi sento un po’ travolto. Ora sembra che dopodomani, alla riunione della Direzione Nazionale, arrivino al pettine mille nodi e tutti debbano discutere e affrontare i disastri che stanno investendo il PD. Ed è difficile non... Continua

Partito Democratico

Il Partito Democratico (PD) è un partito politico italiano di centro-sinistra. È nato il 14 ottobre 2007, attraverso le elezioni primarie per la scelta del segretario nazionale e dell’Assemblea Costituente. Il partito si presenta agli elettori come l’erede de L’Ulivo, nato nel... Continua