Articoli su: Partito Democratico

A nome di chi

L’Unità di ieri riferiva che Piero Fassino starebbe cercando di “stemperare il clima” tra Walter Veltroni e Massimo D’Alema. Altri quotidiani parlano di Fassino in cerca di “una mediazione” tra i due. Non vi pare che si stia esagerando? Detto... Continua

Peggio per tutti

Filippo Facci, “Una domanda ai lettori del Giornale” Walter Veltroni sta facendo un errore dopo l’altro: ma siamo sicuri che ci solo sia da compiacersene? Veltroni deve scontare tutte le sciocchezze che fa: ma siamo certi che il disfacimento del... Continua

La versione di Costa

Rilancio: sapete perché è successo, questo? Perché quando Walter Veltroni si è candidato a segretario del Partito Democratico, all’apice della sua popolarità, ha preferito la cara vecchia strategia del “non spaccare il partito” alla battaglia delle idee, imbarcando nelle sue liste... Continua

Lo stato delle cose

Veltroni dunque è incastrato, fottuto, gabbato. Ha studiato per inventare una leadership e un partito che fossero il contrario della manovra di palazzo primo-repubblicana, in cui non è versato. Poi ha dimenticato nell’ordine le primarie, il sistema bipolare, la predicazione di... Continua

Causa del suo mal

Due errori fece Veltroni in una buona campagna elettorale: l’alleanza con Di Pietro, e la scelta di candidati privi di senso o politicamente  mediocri. Su questo blog fu scritto abbondantemente. Con la catastrofe di questi giorni intorno alla Commissione di... Continua

Guardi la tradizione e ti sfugge la Costituzione

Io condivido tutto quello che si dice sulla violazione di una prassi, sul fatto che la nomina di Villari alla commissione di vigilanza Rai sia stato uno sgarro alla convenzione, eccetera (l’ho definita una pagliacciata che non andava fatta qualche... Continua

E siamo già in due

Dovremmo indignarci per l’elezione di Villari? Dovremmo chiedergli di piegarsi al volere del partito per una faccenda di inutili poltrone, dopo che non lo abbiamo chiesto a nessuno, anche in casi ben più gravi? Dovremmo gridare all’allarme democratico perché all’inutile presidenza... Continua

Perdenti

“È l’annuncio del tentativo di mettere le mani sul servizio pubblico da parte del PdL”, ha detto Walter Veltroni a proposito del voto di ieri sulla Commissione di Vigilanza Rai. La frase forse è stata mal riportata: il tentativo di... Continua

La Provvidenza

È in corso una pubblica battaglia tra autorità del PD sul rinnovamento generazionale del partito. Ci sarebbe da esserne contenti: il rinnovamento è stato il primo obiettivo del PD, e però ultimamente non se n’è visto molto. Ma nella recente... Continua

El pueblo unido

“Seis meses después de perder las elecciones, la izquierda italiana está ausente, se diría que no existe”. Lo spagnolo suona sempre meraviglioso, è bello metterlo in testa a un articolo. Leggetela ad alta voce, questa frase, sia che conosciate la... Continua

Il Partito Democratico

A leggere i giornali, c’è una questione su cui il Partito Democratico è fermamente e orgogliosamente combattivo e compatto da mesi, quella in cui più dimostra una posizione convinta e irremovibile, e l’intenzione di conseguire un risultato. Non è il... Continua

Dev’essere la famosa politica delle idee

Per sbloccare la situazione, Veltroni fa la sua proposta in studio di Youdem insieme al direttore del Tg1 Gianni Riotta: “Il Pdl ci dica chi è il loro candidato alla Corte Costituzionale, purchè sia una persona con certe caratteristiche, e... Continua

Il salto non c’è stato

Walter Veltroni ha scritto una lunga lettera a Giuliano Ferrara. Giuliano Ferrara ha scritto una risposta a Walter Veltroni. Il passaggio più convincente del carteggio mi pare questo, e purtroppo non l’ha scritto Veltroni. I conti elettorali del centrosinistra si possono... Continua