Articoli su: musica

Buttiamoci su Happy

La tradizione delle canzoni candidate all’Oscar non offre una grande garanzia di qualità: ogni volta tra quelle scelte nelle nominations ci sono baracconate convenzionali da musical, ballatucce svenevoli, gorgheggi pomposi ed enfatici, canzoncine da cartone animato tutte uguali. Tra queste,... Continua

Take a look at me now

Nel 1984 non è che c’era internet: uno non le sapeva un sacco di cose. Certe erano importanti: e uno non le sapeva. Certe erano sciocchezze, però la vita invece era fatta di sciocchezze anche allora, ed erano sciocchezze fondamentali.... Continua

New York state of mind

Dal 27 gennaio il Madison Square Garden – celeberrimo palazzo dello sport di Manhattan – diventerà lo stadio anche di Bily Joel, oltre che delle squadra di basket dei Knicks e delle Liberty e di quella di hockey dei Rangers.... Continua

Hip hop per anziani bianchi

Mio padre ha scritto questo libro, molto bello ma capace che non vi fidate di me, che è uscito il mese scorso. Parla di Machiavelli, ma di un milione di altre cose. Un giorno, al telefono, ha cominciato a chiedermi... Continua

Man of good fortune

Quarant’anni fa esatti uscì Berlin di Lou Reed. Nel 2006 lui lo suonò per cinque sere a Brooklyn, e Julian Schnabel ne fece un film. Continua

This is ourselves

Questo dev’essere stato un concerto divertente. Chevy Metal, the side-project/cover band of Foo Fighters’ Taylor Hawkins and Chris Shiflett, performed at the Costa Mesa Fairgrounds last night as part of the city’s 60th anniversary celebration. They were joined by their Foo Fighters... Continua

La stagione più triste

Arriva l’estate, e tutti pensano a venditori di cocco, canotti, ghiaccioli e trenini peppeppe peppeppé, e poi i tormentoni-estivi, canzoni ossessionanti e ripetitive, e soprattutto allegre, allegre e allegre. Molto allegre. Nessuno parla mai della malinconia dell’estate, delle sue fatiche,... Continua

Ooooh, hmmm…

Ooooh, hmmm...

Il Los Angeles Times annuncia che il mese scorso è morto Bob Thompson, quello che faceva queste fantastiche cose qua negli anni Cinquanta e Sessanta. “allowed hi-fi buffs to turn the lights down low, mix the perfect martini and show... Continua

Many miles away

Quello che allora scoprì i Police tra di noi, fu mio fratello. Una volta andammo a un concerto a Bologna, prima di loro suonava Graham Parker, nel pubblico si scatenò una di quelle selvagge guerre di bottiglie di plastica lanciate... Continua

Barock

In tutto questo oggi compie 60 anni pure Mike Oldfield, evocato quando ero bambino per una cosa che allora fu subito leggendaria – faceva molto “cultori della materia rock” – e stava in equilibrio tra il genio e la baracconata,... Continua

Storie dei Blow Monkeys

Quando poche settimane fa è morta l’ex primo ministro britannico Margaret Thatcher in molti hanno ricordato le tante canzoni che aveva ispirato alla musica pop e rock del suo paese, tutte critiche sulle sue politiche e anche piuttosto aggressive. La... Continua

Storie dal Nord

I Counting Crows sono una grande rockband americana, che non ha inventato niente ma negli anni Novanta ha fatto gran canzoni con gran testi e un eccellente cantante, “nel solco della tradizione”, come si dice. Poi si sono un po’... Continua

Musiche de paura

Posto che la musica è un pezzo rilevantissimo del cinema da quando il cinema esiste, la scelta delle canzoni da includere nelle colonne sonore è diventata una parte sempre più preponderante nella confezione dei film, non solo con attenzione a... Continua

Uansaponatàim

Trent’anni fa, aprile 1983, uscì un disco abbastanza inutile ma indimenticabile, Faster than the speed of light, di Bonnie Tyler. Lei era una trentenne gallese con alterni successi alle spalle riciclata per l’occasione in prodotto anni Ottanta con l’ausilio di... Continua

Hasta siempre comandante

“Aprendimos a quererte desde la histórica altura”. Una delle scene più inventive del film “Benvenuto Presidente” che è uscito lo scorso weekend è quella in cui la fino ad allora rigidissima giovane tutrice del protocollo del Quirinale, grazie ad alcuni... Continua

And hold on to the dream

La gita scolastica della quinta liceo, quella a Ravenna, la facemmo in questi giorni. Tra poco vi dico perché lo so, che era esattamente trent’anni fa. Non senza ricordare a tutti la prevalenza della formazione liceale nella cultura di questo... Continua

Hold on Magnolia

“Va bene Neil Young, ma qui si esagera”, ha detto uno, pensando di fare lo spiritoso. Ma su queste cose non si scherza: se dopo torme e schiere di più o meno lagnosi emuli della versione ballata del canadese più... Continua